SFILATE

Cerca
Close this search box.
pomodorini

Se mangi questi pomodorini l’intossicazione non te la leva nessuno: il Ministero della Salute non scherza

Questi pomodorini rischiano di farti prendere una gravissima intossicazione alimentare: il motivo è sconvolgente

Molto spesso potrebbe capitare che alcuni alimenti che utilizziamo ogni giorno sulle nostre tavole non siano così freschi e gustosi come tendiamo a credere. Questo è quello che succede spesso per alcuni prodotti da tavola che vengono consumati da grandi e piccini ma che non superano il test del Ministero della salute, ritrovandosi in un forte richiamo alimentare e un ritiro dal commercio. In questo articolo, infatti, andremo a parlarvi di un richiamo avvento qualche giorno fa riguardante un prodotto che sulla nostra tavola non manca mai.

I lettori, infatti, sono sempre molto attenti alla propria salute  tanto che tendono ad informarsi tramite i nostri articoli circa il benessere psico fisico. Il buon cibo, le ricette gustose ma salutari e tutto quello che ha a che fare con il buono per la nostra salute.

Come sappiamo, però, i problemi non mancano mai e la nostra società spesso si ritrova ad affrontare uno dei temi fondamentali per il benessere della nostra tavola e dei nostri prodotti: stiamo parlando dei richiami alimentari, che avvengono principalmente per alcuni motivi magari relativi al deterioramenti, alla mancanza di lotti definiti, imballaggio non conforme alla legge e chi più ne ha più ne metta. E’ molto importante, però, definire il tutto prima che il prodotto venga commercializzato senno chiaramente si rischia ad un ritiro.

Richiamo alimentare di questo prodotto: ecco il motivo

Molte volte ci possiamo trovare dinnanzi a situazioni spiacevoli soprattutto se a pagarne le conseguenze sono i bambini , oltre che chiaramente gli adulti. Quello che è successo il 10 Maggio 2024 è stato davvero assurdo, dopo un progetto chiamato “Fritta e verdura nelle scuole”. Vi starete chiedendo quale fosse il motio del richiamo? Bene ve lo spieghiamo subito: pare che, i pomodorini freschi abbiano intossicato  bambini tra i sei e gli undici anni e adulti.

pomodorini
pomodorini- credit pixabay- sfilate.it

Le prime segnalazioni sono partite dalle elementari Emilio Po e Galilei, dove 132 alunni e 7 insegnanti hanno accusato malesseri, due  alunni sono stati ricoverati in ospedale e dimessi nel giro di poche ore. Anche a Forlì più di 40 persone intossicate che hanno accusato nausea, vomito, diarrea, mal di pancia i sintomi, in alcuni casi in concomitanza con bruciore delle mucose orali. 

Proprio la Usl di Modena ha diffuso un comunicato dove precisa che si prevedeva la consegna di vaschette da mezzo chilo di pomodorini freschi da distribuire ai bambini per la merenda. Inoltre, il Ministero della salute ha disposto anche di alcuni controlli dei Nas dopo l’accaduto. 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…

Impostazioni privacy