SFILATE

Cerca
Close this search box.
vongole richiamate

Altro che pasta e vongole: se le mangi rischi danni terribili alla tua salute (se le hai comprate buttale immediatamente)

Addio pasta e vongole, se le mangi i danni per la tua salute sono davvero orribili e rischi grosso: ecco cosa è successo

Quando siamo in procinto della stagione estiva, ci piace gustare prodotti freschi ma soprattutto gustosi che ci ricordano il mare; uno di questi sono proprio gli spaghetti con le vongole, uno dei piatti preferiti della cucina pugliese e mediterranea. Per gli amanti di questo piatto, ci sono delle sorprese non proprio positive: al momento non è possibile consumarle per via di un problema che ha richiamato l’attenzione del Ministero della salute. Andiamo a vedere insieme di cosa si tratta.

Le vongole, insieme alle cozze e ai noci, sono prodotti della cucina pugliese e mediterranea che vengono consumati sia crudi per gli amanti chiaramente del pesce crudo (come ad esempio i baresi) e sia cucinati e aperti, utilizzato sempre per un vero piatto fresco e gustoso che ci fa dimenticare per un istante la dieta.

Purtroppo, per gli amanti di questi prodotti, può addirittura succedere che il Ministero della salute predisponga dei controlli e che questi non riescano a superarli per via di alcuni problemi legati alla sostanza dannosa che può provocare nel nostro organismo. Ma cosa è successo in questo periodo e come mai è intervenuto il Ministero? Nel prossimo paragrafo vi sveleremo qualunque dettaglio che lascia tutti senza parole.

Vongole fresche richiamate dal Ministero della salute: il motivo e i dettagli

Nonostante il Ministero della salute sia sempre attento ai prodotti che vengono consumati dai clienti, con un  certto ritardo ha fatto sapere di un richiamo che ha visto come protagonisti alcuni lotti di vongole fresche per una causa molto seria ossia, la  presenza nei molluschi di biotossine lipofiliche algali DSP (Diarrethic Shellfish Poisoning), acido okadaico.

vongole richiamate
vongole richiamate- credit pixabay- sfilate.it

Nel dettaglio, questo avviso ha richiamato diversi lotti e marchi come:

  • vongole veraci nostrane vendute sotto il marchio Nieddittas
  • arselle cuore e vongole veraci marchiate Marceddi
  • arselle cuore Cirdu

Pare che si sia evidenziata la presenza di biotossine lipofiliche provenienti da alghe marine solo in alcuni lotti provenienti da determinate coltivazioni. Queste risultano pericolose perché sono sostanze tossiche prodotte da alcuni tipi di alghe marine durante le fioriture algali.

Se le avete acquistate vi preghiamo di non consumarle e, se è possibile, di restituirle al punto vendita a per il rimborso. Tra i marchi coinvolti vi sono:

  • Vongole cuore (Cerastoderma spp) marchio Nieddittas
  • Vongole veraci nostrane Nieddittas 
  • Arselle cuore e vongole veraci Marceddi

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…

Gestione cookie