A Mittelmoda_the fashion award 2007 trionfa la moda

Mittelmoda_the fashion award, il prestigioso concorso internazionale per stilisti emergenti, annuncia i vincitori dei numerosi premi in palio.

La 15a edizione di Mittelmoda_the fashion award, il prestigioso concorso internazionale per stilisti emergenti che sabato 15 settembre presso il Quartiere Fieristico di Gorizia ha visto sfilare 28 collezioni provenienti da tutto il mondo, annuncia i vincitori dei numerosi premi in palio:

1° Mittelmoda Award di Euro 10.000 per la miglior collezione offerto da Mittelmoda International Lab assegnato all’australiana Rachel CASSAR della University of Tecnology Sydney (UTS) che riceve anche il Premio Lectra _ licenza + training gratuiti per un software offerto da Lectra

Ex-aequo per il 2° Mittelmoda Award per la seconda miglior collezione offerto da Provincia di Gorizia: l’italo-peruviana Andrea Llosa Bueno della scuola di Barcellona Felicidad Duce & il giapponese Ichiro Suzuki che studia al London College of Fashion di Londra si portano a casa Euro 2500 ciascuno

Stage & Premi Speciali
Premio Camera Nazionale della Moda Italiana di Euro 2500 per la collezione più creativa offerto da Camera Nazionale della Moda Italiana assegnato all’irlandese Ann-Marie RIGNEY della scuola NCAD, Irlanda

Premio Vesti di Cotone di Euro 2500 per la migliore interpretazione delle caratteristiche del cotone offerto da Fondazione Industria Cotone e Lino, assegnato all’italiana Giuly VENTURI della scuola ABAV

Premio Masters of Linen Euro 2500 per la migliore interpretazione delle caratteristiche del lino offerto da Centro Lino Italiano attribuito all’australiano Sam FISHER della RMIT University

Premio H&M Euro 2000 per la collezione più innovativa e “global” offerto da Hennes & Mauritz attribuito all’olandese Maikel BONGAERTS del Fashion Institute Arnhem.

Premio Missoni di Euro 2000 per il designer più innovativo nel campo della maglieria offerto da Missoni Spa vinto dalla giapponese Yumiko NAKAMURA che studia al Bunka Fashion College di Tokyo.

Premio Furla Accessori di Euro 2000 per la collezione di accessori più innovativa nei concetti, nella funzionalità, nell’estetica e nella sperimentazione dei materiali offerto da Furla Spa attribuito all’italiano Angelo OLIMPIO dell’Accademia di Costume e Moda di Roma.

Doppio premio per l’italiana Margherita PULSONI, ancora dall’Accademia di Costume e Moda di Roma, che vince il Premio di Euro 2000 offerto da LTB  Littlebig_Cak Group ed il Premio Smi-Ati di Euro 1000 per la miglior collezione di sperimentazione e ricerca offerto da Federazione Smi – Ati

Premio Shirt Avenue di Euro 1000 per la miglior interpretazione della camicia offerto da Consorzio Produttori Italiani Tessuti per Camiceria attribuito alla collezione uomo del tedesco Cem CAKO che proviene dalla Hogeschool Antwerpen, Belgio.

Otago Polytechnic Award_Nuova Zelanda_ Borsa di studio di 2 mesi + volo e alloggio in NZ + $ 1500 per la collezione più innovativa nell’uso di materiali e metodi offerta da Otago Polytechnic_Dunedin_Nuova Zelanda assegnato alla tedesca Kim Berit HEPPELMAN che studia alla Academie Beeldende Kunsten di Maastricht.

Premio Alta Roma-Next Couture_ sfilata individuale sulla passerella di Alta Roma_ gennaio 2008_per la migliore interpretazione di manualità, ricerca e sperimentazione offerto da Alta Roma Scpa vinta dalla collezione donna del ceco Pavel IVANCIC, proveniente dalla Central Saint Martins college Of Art & Design.

Un ulteriore premio si è aggiunto last minute: il Love Therapy Award di Euro 2000 + stage offerto da Elio Fiorucci  attribuito alla collezione mista dell’israeliana Karin DARSA, dello Shenkar College of Art & Design.

Riconoscimenti Speciali
KULT magazine Award_ shooting su KULT realizzato con i capi di tre fashion designer che riflettono lo spirito di KULT _ autentico, credibile e indipendente _ offerto da KULT, è stato assegnato alla belga Kim Stumpf de La Cambre, alla svedese Sofia M. Westin da The Swedish School of Textile e il portoghese Paulo Almeida dal Citex.

Premio Clam_ copertura pubblicitaria su Clammag di ottobre, del valore di Euro 6.000, per il designer che più si muove e crea nello spirito di Clam offerto da Clammag vinto dalla tedesca Anna Liza GANGULY dell’Institut FranÇais de la Mode offerto da Sportswear Int’l.

La vincitrice assoluta, Rachel CASSAR, si aggiudica anche i seguenti abbonamenti:
WGSN Award_ un anno di accesso gratuito al sito WGSN offerto da WGSN.com; Sportswear International Award_ un anno di abbonamento alla rivista trade offerto da Sportswear Int’l.

Impegnativo ma interessante è stato il lavoro dei giurati che hanno osservato da vicino tutte le collezioni selezionate per il finale ed incontrato i 28 talenti creativi provenienti da 19 nazioni.

Interessantissimo il Workshop DESIGN ENERGY, tenutosi subito dopo le votazioni della giuria. Nella sua leading lecture, Jan Van Mol, fondatore e ideatore di Ad!dict Creative Lab ha parlato soprattutto di creatività che lui descrive come un qualcosa di “organico, energetico, complesso e multistrato”. Il suo laboratorio virtuale vuole essere una sorta di “acceleratore” di talenti che, attraverso un network di creativi, supera le barriere geografiche e mentali creando un database per l’innovazione. Trasformare la creatività in prodotto finito è stato invece il tema centrale del secondo intervento del seminario, tenuto da Véronique Zoccoletto, Direttore Risorse Umane di Lectra, azienda leader nella realizzazione di software manageriali.

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy