Alessandro Dell’Acqua porta sulla passerella milanese un mood borghese con un tono di trasgressione e perversione per la collezione Primavera/Estate 2014 di N21.

Come dice lo stesso designer, “della borghesia mi interessa l’aspetto un po’ perverso”, ed ecco la perversione che si materializza nello scambio uomo donna dove boxer, giacche e abiti maschili che vengono riadattati e impreziositi con pizzo, inserti in pelle, trasparenze, stole di pitone, il tutto per convivere e coesistere con gonne trasparenti, camicie bowling o addirittura la gonna di plastica (sempre trasparente) ricamata interamente di Swarovski.

Una trasgressione comunque elegante, nella quale Alessandro Dell’Acqua usa sapientemente il ribaltamento dei ruoli per creare una collezione particolare, intrigante, ma al tempo stesso che si compiace di se stessa.

» torna all’elenco delle Sfilate di Milano Moda Donna Primavera/Estate 2014

Categorie: Sfilate Moda Donna Primavera/Estate 2014 Tag: , , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: