Mentre Strathberry apre il suo primo negozio a Londra, appare sempre più evidente quanto gli scatti di Meghan Markle, la Duchessa del Sussex, con le sue borse a tracolla o a mano, siano stati fondamentali per la crescita improvvisa.

In un momento in cui la maggior parte delle notizie relative alle vendite al dettaglio è piuttosto infelice, la casa di moda scozzese Strathberry registra un aumento sorprendente nelle vendite e apre il primo negozio fuori Edimburgo.

Sebbene marito e moglie, Guy e Leeanne Hundleby, abbiano iniziato la loro attività nel 2013  solo cinque anni dopo  hanno trovato la formula perfetta che li ha portati a competere con i giganti della moda in un complesso segmento come quello delle IT-Bag.

Un successo ottenuto con prodotti di altissima qualità proposti ad un prezzo accessibile: nonostante le loro borse siano prodotte nello stesso laboratorio spagnolo in cui Loewe crea le sue Puzzle e Dior realizza gli articoli di piccola pelletteria, il costo delle borse Strathberry  varia dai 250 ai 500 euro.

A dare un’accelerata improvvisa è stata una strategia marketing riuscita.
Oltre un anno fa il brand ha omaggiato di tre modelli la bellissima Meghan Markle, allora fidanzata con Henry, e, quando la futura Duchessa del Sussex le ha sfoggiate nel primo nel primo evento ufficiale, è stato Sold Out.

Meghan Markle e le borse di Strathberry - foto via People.com

Meghan Markle e le borse di Strathberry – foto via People.com

Solo 24 ore dopo che le foto di Meghan , con una borsa bordeaux di Strathberry,  apparirono nei profili social , il brand riuscì a vendere oltre 400 pezzi  dall’ecommerce del sito web.
Le richieste iniziarono a piovere da ogni parte del mondo e da allora la strada verso il successo globale è apparsa spianata agevolata anche dal design a cartella riconoscibile che colpisce l’occhio , con l’esclusiva chiusura a barra metallica sopra i manici, segno distintivo di Strathberry , unito alla possibilità di poter scegliere tra una miriade di materiali e colori.

Vendute nei grandi department stores di tutto il mondo, le borse Strathberry imperano anche nelle vetrine del nuovo negozio in Burlington Arcade di Londra.

Le borse Strathberry

Qualcosa in più sulle borse Strathberry

Un biglietto da visita importante per Strathberry; Sede a Edimburgo, manifattura spagnola, spirito profondamente british e allure contemporanea.

Le borse della collezione sono interessanti e originali eppure anche molto versatili. Non hanno nulla a che invidiare alle borsette italiane e francesi di altissima qualità e stanno raggiungendo con passi da gigante l’Olimpo delle grandi Maison di moda.
Le loro borse sono modelli strutturati e dal taglio piuttosto classico.
La punta di diamante è una midi tote bag che si può portare a mano, come Meghan Markle, o a spalla grazie alla tracolla di cui è fornita.
Per chi volesse acquistarla la It- bag è disponibile online da Saks Fifth Avenue.

La collezione riesce ad essere originale e insolita pur restando essenziale. La palette tende ad essere chiara e luminosa e le misure spaziano da piccole a grandi.

I modelli iconici ?

Dalla tracollina a cartella anche la classica Tote disponibile in quattro misure: Nano, Midi, Regular e Oversized.

Categorie: Borse Donna.

Articolo pubblicato da
in data: