Luisa Spagnoli - il montone

Luisa Spagnoli reinterpreta il montone

Luisa Spagnoli rilegge uno dei capispalla più cool dell'inverno; il montone. Corto o smanicato, è perfetto per ogni occasione.

Il montone, un classico invernale iconico.

Come tutti gli inverni, anche quest’anno il montone torna protagonista dei nostri look!
Un grande classico del guardaroba, perfetto quando le temperature scendono, capace di scaldarci con un caldo abbraccio.

Nato con lo scopo di riparare dal freddo pungente, negli anni ha saputo sempre reinventarsi, diventando un capo senza tempo ultra-fashionable.

Forte del suo fascino vintage, rubato dall’armadio di lui, e reso celebre dai divi di Hollywood, da James Dean ad Alain Delon, ieri da Steve McQueen e oggi da Tom Hardy, lo shearling coat oggi è un capo genderless che con la sua vestibilità over e confortevole e la sua allure edgy e sofisticata si adatta perfettamente anche al guardaroba femminile.

Caldo, prezioso e versatile, Luisa Spagnoli lo rilegge in due versioni: corto e lungo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luisa Spagnoli (@luisaspagnoli)

Se quello corto è una giacca imbottita e morbida con grandi tasche, pratica e fresca e si porta con abiti corti e tacchi alti; quello in lungo è smanicato, perfetto per essere indossato con con pantaloni palazzo e camicie romantiche, in un gioco contemporaneo di sovrapposizioni maschili e femminili.

L’abbinamento ideale?

Con il bianco e qualche accento metallico negli accessori.

Abbina un pullover a collo alto con lavorazione a coste e una gonna a portafoglio con frange sui bordi per un outfit da favola moderna.

Il dettaglio in più? Una spilla, che sia minimal o tempestate di perle, dalla classica spilla da baglia a qualcosa che rifletta luce, l’effetto wow è assicurato.

Difficile resistere non trovi?

Luisa Spagnoli - bianco

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…