SFILATE

Cerca
Close this search box.
giorgio armani con modelli

Milano Moda Uomo, apre Moschino e chiudono Gucci e Zegna: il calendario delle sfilate SS25

Dal 14 al 18 giugno 2024 torna Milano Moda Uomo, un’edizione che grazie al numero di eventi e sfilate in calendario si preannuncia da record. 

Milano si prepara a vivere un’edizione straordinaria della Fashion Week dedicata all’uomo, con il calendario delle sfilate di giugno 2024 pronto a infrangere ogni record. Dal 14 al 18 giugno, la città sarà il palcoscenico delle collezioni Primavera Estate 2025 e attirerà l’attenzione degli addetti ai lavori e degli appassionati di moda grazie a un numero di eventi senza precedenti.

giorgio armani con modelli
Il calendario delle sfilate SS25 a Milano Moda Uomo 2024 – foto: Ansa – sfilate.it

La concomitanza con le Olimpiadi ha rallentato le sfilate parigine, e dato un impulso notevole a Milano Moda Uomo, che vede la partecipazione di un numero inedito di brand e un incremento delle presenze dei lavoratori del settore, dai giornalisti ai buyer. Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere su Milano Moda Uomo di giugno 2024, dai debutti alle new entry, dagli eventi alle mostre.

Milano Moda Uomo Giugno 2024, i numeri e le novità

In soli quattro giorni, il calendario conta 20 sfilate fisiche e 4 digitali, mantenendo un numero simile all’anno precedente. È invece il numero di presentazioni a registrare una crescita significativa, raggiungendo quota 44 grazie alla collaborazione di Camera Nazionale della Moda Italiana con il CIFF (Copenhagen International Fashion Fair), che porterà a Palazzo Giureconsulti una selezione di talentuosi designer scandinavi.

modello Prada
Il calendario di Milano Moda Uomo conta 20 sfilate fisiche e 4 digitali – foto: Ansa – sfilate.it

Con l’aggiunta di 8 presentazioni su appuntamento e 8 eventi collaterali, la settimana della moda maschile totalizza un record di 84 appuntamenti.

I brand più attesi e le nuove leve del fashion

L’attenzione verso le sfilate Primavera Estate 2025 è catturata non solo dai numeri, ma dai grandi nomi presenti nel calendario. Il ritorno di Moschino, con il debutto nel menswear del direttore creativo Adrian Appiolaza, apre il primo giorno di sfilate. Confermati anche Gucci, Dolce & Gabbana, Fendi, Prada e Giorgio Armani. Tra gli show più attesi, troviamo nuovi protagonisti del Made in Italy come Magliano, che torna a in calendario a Milano dopo l’ultima sfilata al Pitti Uomo, e Jordanluca.

sfilata Dolce&Gabbana uomo
A Milano Moda Uomo sfilano i grandi nomi della moda italiana – foto: Ansa – sfilate.it

Debutta a Milano Moda Uomo il designer britannico Martine Rose, per la prima volta fuori dal calendario di London Fashion Week, e Dunhill, il cui stilista Simon Holloway ha esordito a febbraio a Londra con la sua prima collezione. Per la prima volta tra le sfilate digitali il brand cinese Valleyouth.

Le presentazioni di Milano Moda Uomo 2025

Per la prima volta in calendario queste presentazioni:

  • Ascend Beyond, finalista della quarta edizione del Camera Moda Fashion Trust Grant.
  • Cortigiani, brand di abbigliamento Made in Italy uomo nato nel padovano nei primi anni 80.
  • David Koma, brand dell’omonimo designer georgiano che ha scelto Milano per il debutto della sua prima collezione uomo, lo stilista sfila con la collezione donna nel calendario della London Fashion Week.
locandina Milano Moda Uomo giugno 2024
Le presentazioni in programma a Milano Moda Uomo di giugno 2024 – foto: CNMI – sfilate.it
  • Des_Phemmes, che presenterà la propria collezione donna con una presentazione su appuntamento.
  • Diomene, brand del designer Damir Doma.
  • Gams Note, già presente nel calendario digitale nelle scorse edizioni.
  • GR10K, brand fondato a Milano nel 2017.
  • Henrik Vibskov, brand scandinavo che presenta nell’ambito della collaborazione con il CIFF (Copenhagen International Fashion Fair.

Eventi, mostre e festeggiamenti: la moda incontra il pubblico

La Fashion Week non è solo sfilate: anche quest’anno Milano ospiterà una serie di eventi aperti al pubblico. Dal 14 al 18 giugno, grazie alla collaborazione con il CIIF, alcuni designer scandinavi oltre a Henrik Vibskov, che nel calendario ufficiale delle presentazioni, presenteranno a Palazzo Giureconsulti le loro collezioni con una static exhibition. Il CIFF coinvolgerà brand come Mark Kenly Domino Tan, Envelope 1976, Aiayu, Adnym, Isnurh e Les Deux. 

modelli campagna Milano Moda Uomo SS25
Milano Moda Uomo ospiterà una serie di eventi aperti al pubblico foto: CNMI – sfilate.it

Tra i festeggiamenti più attesi, i 90 anni di Canali e il 15° anniversario di MSGM, che sarà celebrato con una sfilata co-ed. Tra le mostre imperdibili, il ritorno dopo 10 anni di una esposizione dedicata agli abiti di Yohji Yamamoto presso 10 Corso Como, e le già apprezzatissime mostre di Aldo Fallai per Giorgio Armani all’Armani/Silos e “Dal cuore alle mani: Dolce & Gabbana” a Palazzo Reale. Non manca l’innovativa esposizione del magazine indipendente CAP 74024, che celebra 10 anni in 10 giorni dal 7 al 16 giugno. Lunedì 17 giugno si terrà l’evento di Camera Nazionale della Moda Italiana “MFW Party”

CNMI ha siglato un protocollo di intesa anche con il Seul Metropolitan Government, con l’intento di promuovere alcuni brand coreani emergenti. La nuova campagna, scattata dal fotografo Eugenio Intini con lo styling di Giulia Meterangelis, è incentrata anche per questa edizione sui luoghi caratteristici di Milano, fra i quali l’Università Bocconi, e vede protagonisti quattro modelli con look di Ascend Beyond, Federico Cina,  Çanaku, Jordanluca, Maragno, MTL Studio, ViaPiave33. Sarà veicolata su schermi e affissioni del Comune di Milano dal 7 al 18 giugno.

Milano Fashion Week Uomo Primavera Estate 2025, il calendario delle sfilate:

Venerdì 14 giugno

16:00 Moschino

18:00 Billionaire

20:00 DSquared2

Sabato 15 giugno

11:00 MSMG

12:30 Dolce & Gabbana

14:30 Fendi

16:00 Jordanluca

17:30 Neil Barrett

19:00 Emporio Armani

Domenica 16 giugno

11:00 Simon Cracker

12:00 Magliano

14:00 Prada

16:00 Dunhill

17:00 Martine Rose

19:00 Jw Anderson

Lunedì 17 giugno

10:00 Giorgio Armani

11:00 Giorgio Armani

12:00 Dhruv Kapoor

14:00 Gucci

16:00 Zegna

Martedì 18 giugno (digital)

10:00 Gams Note

10:30 Carnet-Archive

11:00 Valleyouth

11:30 Maragno.

Con questa edizione in arrivo, Milano si conferma il cuore pulsante della moda uomo e si prepara a stupire il mondo. Preparatevi a vivere quattro giorni di pura eleganza, innovazione e stile senza tempo…stay tuned!

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…

Impostazioni privacy