Il rossetto rosso

Il rossetto rosso non è solo sexy, aiuta anche nel lavoro!

Il rossetto rosso non è solo sexy, aiuta anche nel lavoro! L'ideale è usarlo con un filo di eye-liner nero e mascara.

Il rossetto rosso non è solo sexy, aiuta anche nel lavoro!
Questa una novità che emerge da recenti sondaggi che riscontrano che le donne che utilizzano regolarmente un rossetto rosso sono piu’ premiate anche sul lavoro.
Un make up deciso non è solo una questione di bellezza, rivela anche la personalità della persona che lo indossa, ed un rossetto rosso dice implicitamente “sono una donna che sa quello che vuole e lo ottiene”.
Un trucco curato evidenzia anche attenzione verso il lavoro, cura di se’ e della propria immagine, e di conseguenza di quella aziendale.

Le donne spendono almeno 20 minuti la mattina per prepararsi alla giornata lavorativa, e puntare tutto sulle labbra puo’ inoltre aiutare a risparmiare prezioso tempo.
Unico accorgimento? Se puntate su un rossetto rosso tenete il resto del make up “in sordina” per evitare un effetto troppo pesante, piu’ adatto ad una serata che ad una lunga giornata lavorativa.

Non solo, il rossetto rosso, oltre all’allure sexy, suggerisce un’eleganza senza tempo. Soprattutto se usato con appena un filo di eye-liner nero e mascara.

Non solo nel make up, la ricerca condotta nel Regno Unito da Escentual.com, sostiene che anche in fatto di look sul lavoro le donne siano diventate piu’ “aggressive”.
Non solo “completi da ufficio”, puliti e monocolore, ma anche abiti aderenti e fantasia.

Del resto, Taylor Swift è il perfetto esempio di come un semplice rossetto rosso possa rendere subito sexy anche le classiche ‘brave ragazze’

Taylor Swift , il rossetto rosso

“E’ l’unico vezzo che mi concedo a livello di make-up – ha dichiarato Taylor Swift al magazine Top of the Pops – dal momento che non posso permettermi manicure particolari. Suono la chitarra e non mi durerebbero un giorno.
Così mi concentro sulle labbra e trovo che la bocca color ciliegia sia perfetta per me!”

Essere belle, sensuali e sofisticate aiuterebbe, ma basta non esagerare, del resto siamo al lavoro e non ad una cena galante!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy