La primavera è in testa

La primavera è in testa! Le tendenze capelli per la PE 2019

E poi tutto rifiorisce, arriva la primavera. La rinascita di ogni donna parte sempre dai capelli, i segreti per saperli acconciare e pettinare con stile.

No, non è solo un’impressione: la primavera è alle porte e le prime giornate di sole ne sono un delizioso assaggio che ti fanno già venir voglia di rinascere. E, si sa, la rinascita di ogni donna parte sempre dai capelli. E’ per questo che vogliamo anticipare i tempi e suggerirti sin da ora le tendenze che ci accompagneranno nella bella stagione. Perché non basta un taglio fashion per essere una vera it girl: bisogna anche saperli acconciare, i capelli, perché la tua chioma sia davvero invidiabile e alla moda.  Che siano capelli corti, lunghi, medi, biondi o marroni, neri o rossi, ad ognuna il suo taglio!

Allora prendi appunti: ecco quali sono le acconciature più trendy della prossima stagione.

A tutto chignon

Primavera fa rima con relax e anche in fatto di capelli il trend è quello di mostrarsi bellissime… senza sforzo. E’ per questo che il messy chignon vince tutto: basta arrotolare i capelli nella parte superiore della testa, lasciando sciolti gli altri, e fissarli con un elastico sottile. Niente precisione, solo casualità che creerà un look disordinato ma incredibilmente cool.

E se vuoi essere davvero cool, la tendenza del momento è il low bun, ovvero lo chignon basso – meno formale di quello alto – da portare con un tono un po’ caotico alla base. E se ti senti un po’ Principessa Leila di Star Wars e cerchi un look sbarazzino e divertente, anche quest’anno a primavera torna lo Space Bun. Cos’è? Semplicemente due chignon al posto di uno, sistemati ai due lati sulla sommità della testa. Se hai i capelli lunghi prova la versione XL ma se li hai corti non preoccuparti: gli space bun XS sono originali e vivaci.

Una coda è per sempre

La coda del secondo giorno, quando i capelli cominciano a sporcarsi e tenerli in ordine è un’impresa? Adesso è un must! Una coda alta e voluminosa è l’acconciatura perfetta per sembrare fresca e sbarazzina, esattamente il mood che ci piace per la primavera.

Puoi scegliere tra uno stile classico, che lascia che i capelli si muovano liberamente in un divertente fruscio che ti dona leggerezza, oppure puoi giocare con i contrasti e rendere la tua chioma very glam. Come? Trovando il perfetto equilibrio tra elegante, tirando bene i capelli dalla base frontale fino al punto in cui li fisserai con l’elastico, e voluminoso lasciando la coda ribelle e selvaggia, magari con l’aiuto di riccioli stretti che creano maggior impatto.

https://www.instagram.com/p/BrG4243DBdY/?utm_source=ig_embed

Sapore di mare

La primavera anticipa l’estate e per questo le acconciature che sfoggeremo nei prossimi mesi sono quelle capaci di farci sentire un poco già in vacanza. Come le beachwaves, ad esempio: le onde naturali che ogni estate tornano a conquistare prepotentemente la scena dell’hairlook ma che già con il primo sole ci fanno venir voglia di sfoggiarle. Realizzarle è semplice, puoi avvalerti del classico ferro oppure puoi puntare sul fai da te con la tipica idea furba della nonna: lava i capelli e mentre sono ancora umidi dividi la chioma in due parti uguali e realizza due trecce laterali. Per un effetto più selvaggio, dividi la chioma in quattro o più parti: meno trecce fai, più l’onda sarà morbida, più trecce fai, più l’onda sarà stretta e l’effetto più wild. Per una durata maggiore, lascia in posa tutta la notte.

Applicazioni romantiche

A volte basta davvero poco per acconciare i capelli in modo glam: una spilla o una forcina decorata che tira indietro le ciocche e il gioco fatto. Non importa che i capelli siano naturali o phonati, ricci o lisci, l’importante è dargli rilievo con l’ausilio di un’applicazione ben visibile. E’ un trucco semplice per essere bellissima in poche mosse, meglio ancora se l’applique è delicata e romantica.

Di Sonia Russo

https://www.instagram.com/p/BuS9pKFBUOD/?utm_source=ig_embed

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy