Iceberg porta sulle passerelle milanesi un uomo a metà strada tra il Dandy e il Bohèmienne. Look dopo look è un crescendo di emizioni dove lo spettatore si interroga e cerca di cogliere l’essenza di questo nuovo uomo, accattivante e speciale.

Il mito dell’ anticonformismo, lo studente povero o presunto tale? O l’ amante dei piaceri notturni, seguace delle ultime tendenze di arte e moda?
Quella presentata è una collezione metro-bohèmienne per reinventare il modo di vestire dell’ uomo cittadino con l’ anima dell’ artista.

Capi metropolitani come giacche, pantaloni in fresco di lana e blazer di maglia incontrano l’ artista attraverso capi in seta e cachemire alternati a tessuti tecnici.
Look pressati e stropicciati, dall’ anima vissuta per creare uno stile easy-chic adatto alla dinamicità della città.
Colori freddi: nuences di grigio, blu, azzurri polverosi, punti ocra, arancio e bluette.

Categorie: Sfilate Moda Uomo Primavera/Estate 2012 Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: