Sempre più il settore della moda, in particolare del lusso, si avvicina al mondo ecosostenibile.

Grazie alla rinnovata sensibilità nei confronti dell’ambiente, il riciclaggio e il ritorno a materiali grezzi e semplici va molto di moda. Così, attenti alle tematiche ambientali, i bran designer realizzano linee all’avanguardia in fatto di ecosostenibilità.

Come la linea di scarpe di lusso che Manolo Blahnik ha creato in collaborazione con la eco-designer di scarpe spagnola Marcia Patmos che dà il via ad un’era fatta di attenzione per la sostenibilità a 360°.

Il risultato? Sono scarpe di lusso realizzate in materiali come il sughero, la raffia, la pelle di talapia e addirittura la pelle di pesce!

Manolo Blahnik non è solo Sex&The City e stranezze, ma anche eco-friendly, del resto sarà il trend dei prossimi anni. La collezione, che è stata presentata qualche giorno fa a New York, nei negozi dalla prossima primavera presenta due tipi di modelli, tacchi vertiginosi e sandali rasoterra dai colori: rosa carne, giallo, blu chiaro e nero.

Poco sostenibili sono i prezzi che partiranno da 643 euro. Eco-sostenibili non sempre fa rima con economiche!

Categorie: Scarpe Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: