Gli anni ’50 ispirano la nuova collezione maschile Pal Zileri Le copertine di Life, lo stile dei mitici magnati di Wall Street e di Madison Avenue, la studiata eleganza degli attori di Hitchcock: è questo il ricco immaginario a cui attinge la nuova collezione Autunno Inverno di Pal Zileri.

Gli abbinamenti del formale si muovono nelle varie tonalità del grigio, dal chiaro mescolato al rosa antico, all’antracite ravvivato da un accent colour senape.

In alternativa i blu grigiati o navy mostrano effetti bluette o violacei, mentre il mondo naturale del beige e del marrone sceglie un brillante incrocio di cuoio bruciato.

Le disegnature esclusive sono esaltate da tessuti finissimi in lane super 130’s e 150’s.

Microdisegnature melange, grisaglie moulinè e principi di galles con filettature a più colori sono il frutto di una ricerca ispirata appunto agli anni ’50 che riprende i tessuti follati e gessati, allora sinonimo di stile ed eleganza, reinterpretandoli in flanelle ultraleggere.

Le silhouette dei capi si rinnovano nel punto vita leggermente più appoggiato, nei rever aggiornati sfilati e nella costruzione della spalla più morbida.

Categorie: Abbigliamento Uomo, Pitti Uomo Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: