Elegante, cosmopolita, glamour….La collezione Viktor&Rolf per l’autunno/inverno 2013 accompagna l’eccentrico gentleman della maison nel suo percorso attraverso lo stile.

La collezione, ispirata all’opera di Jules Verne “Viaggio al centro Della terra”,  dipinge un singolare Monsieur giocoso ma serio, avventuroso e cauto allo stesso tempo.

Il risultato è un incrocio tra indoor e outdoor composto da capi versatili che garantiscono la protezione da ogni intemperia.

Con un accennato richiamo alla divisa da scolaretto, il look esprime una matura eleganza caratterizzata da silhouette asciutte, trame, sovrapposizioni e dettagli tecnici.  

Sartoriali e immacolati, i completi sono forti, con silhouette slim e dettagli audaci che tracciano strutture lineari per look destrutturati e disinvolti.

Trame e tessuti elaborati come la lana cotta e le imbottiture in raso rappresentano un elemento ricorrente nei capospalla, negli abiti e nelle comode felpe.

La sovrapposizione di strati campeggia nei capospalla nei quali la parte interna è più tradizionale mentre la parte esterna più tecnica.

Giacche imbottite in satin con trench in gabardine e lana, e giacche in shearling con cappotti in nylon.

Le iconiche stampe della maison, realizzate in collaborazione con l’artista olandese Piet Parra, riportano la scritta Monsieur in versione macro e mini. A decorare i capi anche il disegno di un omino in movimento, i classici occhialini, motivi striati, e raffigurazioni di calde maglie jacquard.

Diverse sfumature di nero predominano nella palette intrecciandosi a toni scuri del marrone, grafite, verde e blu notte. Accenti di colore sono presi in prestito dal mondo minerale, il color menta dall’amazonite e il rosso dal rubino.

La collezione di calzature comprende proposte per il giorno e per la sera, tra le quali scarponcini con stampe giocose, il classico Beatle Boot con decoro metallico antracite sulla punta, e un’inaspettata reinterpretazione dello stivaletto da trekking.

Categorie: Moda Uomo.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: