‘L’Età del Mondo’ di Mathieu Lehanneur. Dal 2 Ottobre al 31 Dicembre 2009, ISSEY MIYAKE/Paris Store.
Con questo quarto « appuntamento », ISSEY MIYAKE offre lo spazio del suo flagship store parigino alla libera espressione del designer francese Mathieu Lehanneur, che ha scelto di presentare in assoluta anteprima la sua nuova opera « L’Età del Mondo », una serie di ceramiche ispirate alle piramidi dell’età.

Francia, USA, Giappone, Egitto, Russia. Le piramidi dell’età delle popolazioni di cinque paesi plasmate in 3D vanno ad aprire una prospettiva preoccupante sulle nostre speranze di vita future. Le previsioni statistiche lasciano lo spazio bidimensionale delle carte e dei grafici per reincarnarsi in una curiosa serie di contenitori, in forma di giare o di urne, che danno vita a una radicale rappresentazione della condizione umana. La nascita è la base e la morte l’apice di queste pagode di terracotta smaltata, i cui contorni cambiano in accordo con gli anelli dell’età, traducendosi così nell’aspettativa di vita locale. Dalla base al vertice si contano 100 strati in un’alternanza di pieni e di vuoti, che culminano sempre in un elemento appuntito.

Una visione globale affascinante con un doppio livello di lettura, dato che è del tutto impossibile non proiettare il proprio destino in questo panorama dove la morte si trasforma in motore architettonico…
A quale strato vi collocate ? Quanto tempo vi resta ? Quale cammino avete percorso ?

Produzione : ISSEY MIYAKE Europe
Dimensioni: 60 cm altezza x 60 cm spessore.
Materiali: terra cotta smaltata
Prodotti a Vallauris da Claude Aiello. E’ possibile commissionare dei pezzi al termine  della mostra, scegliendo liberamente l’anno e il paese di riferimento.

Mathieu Lehanneur, designer. Diplomato alla ENSCI-Les Ateliers nel 2001, si dedica al momento all’esplorazione delle possibilità offerte dalle potenzialità di natura e tecnologia a livello funzionale, come della loro capacità di produrre magia. Ha debuttato a livello internazionale con la serie intitolata « Elementi » (2006) e il sistema di filtraggio per piante « Bel Air », sei oggetti che compongono « Health Angels », una sorta di kit domestico da utilizzare per ribilanciare i bisogni fisiologici quotidiani (come la mancanza di luce solare durante l’inverno) e contrastare i fattori aggressivi legati all’ambiente urbano (rumore e inquinamento dell’aria).
www.mathieulehanneur.com 
 

Categorie: Arte.

Ultimo aggiornamento: il 23.09.2009