Harvey: “Donna mi servirebbe la…” “…e non ho fatto in tempo a…” “Sposami!”
Donna: “Ho provveduto anche a quello, siamo sposati da 7 anni

Donna Paulsen (Sarah Rafferty) con questa citazione nel dialogo di metà puntata (puntata pilota della prima stagione) segna la pietra miliare della sua presenza da co-protagonista nella serie TV SUITS.

Da qui in avanti si capirà subito la portata del personaggio interpretato dalla bella rossa Sarah Rafferty, che non è solo “la seconda donna più potente della Pearson & Hardman“, ma è anche la donna più elegante della serie TV, anzi, sull’argomento eleganza probabilmente si delinea la netta demarcazione tra le tre donne protagoniste di SUITS: Jessica Pearson, titolare dello studio Pearson & Hardman, bella e potente, Rachel Zane, assistente legale giovane, bella e romantica, e Donna Paulsen, l’assistente/segretaria di Harvey Specter, che però assume un’aura di potere e di charme che praticamente la rende quasi alla pari di chiunque nello studio. Donna infatti è forse uno dei pochi personaggi che riesce a farsi ascoltare da chiunque, sia dalla titolare Jessica che dal suo superiore Harvey Specter, e persino da altri avvocati di punta dello studio come Louis Litt, eterno rivale di Harvey, che oltre a cercare di batterlo nel lavoro cerca sempre e costantemente di convincere Donna affinchè lei diventi la sua assistente.

Fatta questa piccola premessa sul personaggio, è il caso di chiarire perchè sia così importante in un discorso prettamente “modaiolo”.

Donna Paulsen è l’eleganza fatta donna e non ha caso è l’assistente dell’uomo più elegante della serie TV, una “coppia” di charme diciamo.

Se lo stile di Harvey Specter era per lo più incentrato alla figura del boss elegantissimo, quello di Donna è letteralmente votato alla versatilità con la quale una donna sa cogliere ogni tipologia di abito e accessorio che la possa valorizzare. Donna non è banale nemmeno quando sta andando in palestra, ed esce di casa con un abbigliamento decisamente sportivo.

Mentre Rachel è abitualmente vestita in camicetta o maglie con scollo a v e gonna tubino al ginocchio e Jessica indossa molto spesso abiti interi e tailleur con gonna o pantaloni (quasi in stile Harvey), Donna è un guardaroba vivente che spazia dagli abiti completi, ai tailleur, dalle bluse alle camicie e dalle gonne (sempre a ginocchio o longuette) ad arditi pantaloni.

Potremmo dire che non c’è uno “stile Donna Paulsen” ma tanti stili Donna Paulsen. Donna è anche il personaggio sul quale più frequentemente vengono valorizzate le scarpe, non è raro infatti che un primo piano della Rafferty venga fatto da testa a piedi.

Le scarpa preferita di Donna è ovviamente l’elegantissima décolleté, tacco a spillo o italiano a scelta.

Ecco infine, per chi volesse immedesimarsi nella Paulsen, un sunto dei suoi abbinamenti  nella seconda stagione di SUITS:

Episodio 1: scarpe Elizabeth and James con abito Gucci
Episodio 2: scarpe Elizabeth and James con abito Boss
Episodio 3: camicia Escada,  gonn Donna Karan, scarpe con tacco Stuart Weitzman
Episodio 4: camicia Armani, gonna Donna Karan, scarpe Elizabeth and James
Episodio 5: Top e gonna Armani, scarpe Etre
Episodio 6: abito BCBG
Episodio 7: abito Cavali, borsa vintage, scarpe Stuart Weitzman
Episodio 8: abito Michael Kors Dress e scarpe Stuart Weitzman
Episodio 9: abito Roland Mouret, borsa Prada, scarpe Laboutin
Episodio 10: jeans Jbrand, scarpe Burberry, camicia Ann Demeulemester

Chiudiamo segnalandovi che nella gallery abbiamo selezionato per voi alcuni capi di abbigliamento ed accessori per farvi immedesimare in Donna Paulsen e dandovi anche il link della pagina Facebook della community SUITS Italia, che segue questa serie TV fin dall’inizio.

Categorie: Moda Donna Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: