A volte noi donne mettiamo sotto stress il nostro uomo solo per testare il suo amore o la sua fedeltà, non calcolando però che anche lui ha una sua sensibilità che le nostre parole possono scalfire.
Il segreto per una relazione ben salda è principalmente essere sinceri con se stessi e con il proprio partner. Al momento giusto, è possibile dire tutto al proprio uomo, che sia il pranzo domenicale da vostra madre o quel paio di scarpe alla quale non siete riuscite a resistere. Per il benessere della coppia, però, e soprattutto per non intaccare l’ego del vostro compagno, è meglio evitare di testare la sua gelosia confessando che il vostro nuovo collega vi ha invitato a cena, solo per spingerlo a farvi la proposta di matrimonio, così avrete solo prolungato i tempi. Ecco quindi le 6 cose da non dire mai a un uomo.

1. “Odio il tuo migliore amico”
Se non avete una davvero una buona ragione, questa confessione non farà altro che allontanarvi da lui.

2. “Il tuo amico è sexy”
In ogni compagnia c’è il tipo cool, il latin lover che non ha mai avuto una relazione stabile, e che quando ti vede non può evitare di far apprezzamenti sulla tua bellezza o su quanto il suo amico è fortunato ad averti. Non osare mai fare degli apprezzamenti inopportuni se non vuoi perdere l’uomo che hai accanto.

3. “Tua madre è insopportabile”
La mamma è sempre la mamma. Non portarlo mai a scegliere tra te e lei. Prova in tutti i modi a stabilire un rapporto con la tua futura suocera se ami il tuo compagno.

4. “Il miglior sesso che io abbia mai avuto”
Se non è stato con lui, taci.

5. “Amore, ieri sera ho finto”
Fingere un orgasmo non serve a niente. Prova a lasciarti andare e scopri con lui cosa stai cercando!

6. “Pensavo fosse più grande”
Questa è un’altra frase capace di distruggere in un attimo la sua virilità.  Parlare del suo membro, accostandolo ad aggettivi non proprio positivi, abbasserà la sua autostima e metterà tensione alla vostra intimità.

Di Claudia Tirendi

Categorie: Curiosità.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: