Con la bella stagione assistiamo al risveglio della natura, le giornate si allungano, gli alberi si vestono di fiori e allegria… e anche il nostro corpo subisce una trasformazione e come tutte le forme di vita, anche noi ci ridestiamo dopo il freddo.

Così, per favorire il benessere anche del nostro fisico, purifichiamo il nostro corpo e puntiamo sull’eliminazione delle tossine con una dieta equilibrata e tanti infusi diuretici. Non trascuriamo anche il movimento all’aria aperta e cerchiamo di essere felici, sorridere fa bruciare calorie!

Ma ecco nel dettaglio, tutto quello che possiamo fare per coccolare il nostro fisico, e anche la nostra mente:

Elioterapia
Il nome è complicato, ma si tratta semplicemente dei bagni di luce. E’ una pratica antichissima, infatti l’essere umano ha sempre saputo quanto la luce sia connessa all’energia vitale del pianeta Terra. Dunque non interrompiamo questa tradizione ancestrale e prendiamoci del tempo da passare all’aria aperta, lasciandoci baciare dolcemente dai raggi di un sole ancora tiepido e piacevole.

Meno grassi e zuccheri
Facciamo attenzione a quello che mangiamo, non tanto per essere belle e magre, ma per stare bene. Dunque diminuiamo le calorie, abbassando il nostro consumo giornaliero di grassi e zuccheri.

Attenzione ai condimenti
La dose giusta d’olio equivale a due cucchiaini o un cucchiaio scarso al giorno. Evitiamo le salse balsamiche, ad alto contenuto di grassi e zucchero e scegliamo l’aceto balsamico tradizionale oppure succo di limone fresco.

Spuntini
Facciamo dei piccoli spuntini in modo da non arrivare affamati al pranzo o alla cena. Se a metà pomeriggio abbiamo fame, ricordiamoci di tenere in borsa delle noci o delle mandorle, oppure scegliamo di fare merenda con uno yogurt, ottimo anche come dessert a fine pasto.

Beviamo
Con il caldo abbiamo bisogno di bere di più, dunque trasformiamo questo bisogno in una sana abitudine. Come fare? Portiamo sempre con noi una bottiglietta d’acqua oppure del tè fatto da noi o una buona tisana profumata da insaporire con pezzi di mela, pesca o lavanda sono ottimi anche freddi e, a differenza delle bibite, contengono meno zucchero e zero conservanti.

Aromi
Eliminiamo il sale dai nostri piatti, o almeno diminuiamo la dose giornaliera. Per insaporire i cibi, impariamo ad usare le erbe aromatiche e le spezie. Un po’ di maggiorana sui fagiolini o del curry sulle patate lesse cambieranno quel sapore piatto esaltando ogni sfumatura di gusto.

Libertà
Impariamo a scollegare il nostro cervello dal lavoro e dagli impegni quotidiani e dedichiamo del tempo libero solo a noi stessi e alle persone che amiamo.

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Benessere donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: