Ci sarà anche Katie Holmes come ospite della quarta edizione di Intimissimi On Ice, all’Arena di Verona il 6 e 7 ottobre. Insieme a lei le tre  bellissime testimonial del marchio: la top model Irina Shayk, la tennista Ana Ivanovic e la food writer Ella Mills.

Spettatrice fin dalla prima edizione, Chiara Ferragni che, questa volta, indosserà i panni della costume designer, firmando tutti gli abiti di scena dello spettacolo sul ghiaccio, contribuendo con il suo stile e la sua visione personale a rendere vulcanica la squadra chiamata a curare l’evento di quest’anno.

La fashion influencer, di recente incoronata da Forbes come la più influente al mondo, sarà accompagnata dalla sorella Valentina.

Per i capelli ci saranno le acconciature studiate dal team Cotril, guidato dal suo global creative director Giovanni Iovino, si occuperà, per il secondo anno consecutivo dell’hairstyling insieme al team creativo dello show.

Il make up porterà la firma di KIKO Milano, che quest’anno festeggia i suoi primi 20 anni e che stupirà con il colore, la creatività, l’innovazione che da sempre lo contraddistinguono.

In scena uno show – A legend of beauty – che celebra le donne.
Lo spettacolo, basato sulla mitologia classica e interpretato da medagliati olimpici, provenienti da mezzo mondo: la campionessa giapponese Shizuka Arakawa; la coppia americana di danza Meryl Davis e Charlie White, campioni olimpici in carica; la coppia canadese di artistico Meagan Duhamel e Eric Radford, argento olimpico a squadre nel 2014, due ori e due bronzi mondiali.

Un omaggio alle donne, al loro talento e alla loro bellezza. Quest’anno, insieme alla bravura, sarà protagonista la femminilità, grande musa ispiratrice dello spettacolo che è giunto alla sua quarta edizione.

Per la prima volta – grazie a un palco totalmente rinnovato, con una pista centrale come nelle antiche arene romane – il pubblico potrà vivere un’esperienza davvero a 360°. Lo spettacolo si aprirà con un mare in tempesta, da cui emerge la Dea Afrodite su una conchiglia, pronta a intraprendere un viaggio in mondi fantastici, tra ninfee e costellazioni luminose, battaglie ardenti e videogames. Una mitologia classica, declinata in versione moderna: ci sono Venere ed Elena di Troia, Circe e Medusa. Le donne più note dei miti greci, protagoniste degli amori e delle tragedie che ancora oggi colorano la vita contemporanea. Attraverso le loro storie, A legend of Beauty celebra appunto la femminilità, avvalendosi dei migliori talenti della musica e dello sport mondiale.

La regia è stata affidata a Damiano Michieletto, mentre la direzione creativa dello spettacolo sarà ancora una volta di Marco Balich e la voce di Andrea Bocelli accompagnerà le performance dal vivo che trasformerà Verona in un palcoscenico internazionale.

Categorie: Curiosità Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: