A Frankie Morello piace giocare e l’uomo torna ad essere un toy. Imbarazzante e invincibile al contempo il look si veste e si sveste, si colora e si trasforma. Una combinazione di colori e materiali, di colori e di voglia d’emergere. L’uomo si trasforma in un gladiatore nell’arena, una figura molto alternativa e audace che esce dagli schemi e vuole (sicuramenti riuscendoci) stupire, lasciare inebriati gli scrutatori del fashion.

Le forme sinuose “cucite addosso” si abbinano a calzature meno rispettose di un aspetto bon ton, ma che lasciano intravedere un’anima rivoluzionaria.

Di Arianna Augustoni.

Categorie: Sfilate Moda Uomo Primavera/Estate 2012 Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: