Al 73° PITTI BIMBO debutta PHILIPP PLEIN PETITE, la prima collezione per bambini e ragazzi create dal designer tedesco che sta incantando il jet-set internazionale con il suo stile che unisce il lusso al rock. Il romanticismo all’ironia.

La libertà all’avventura si fondono…I bambini regnano il mondo. Sono dolci e creativi.

Ma anche forti e rivoluzionari. Questo secondo il designer tedesco Philipp Plein che presenta PHILIPP PLEIN PETITE, la sua prima collezione bambini e ragazzi dai 4 ai 16 anni, in occasione del 73° Pitti Bimbo a Firenze.

Per la prossima primavera/estate 2012 PHILIPP PLEIN PETITE si ispira allo stile dell’adulto e lo riedita con dolcezza e ironia, gioco e fantasia .

I materiali delicati e leggeri della donna, come la seta e lo chiffon, si ritrovano nella collezione bambina per abiti e tuniche leggere con gli immancabili teschi, le farfalle e i fiori stampati all over. Gli stessi motivi su cardigan e leggings pieni di colore.

Al loro opposto lo stile rock’n’roll, forte e deciso, degli otto mini-biker in edizione speciale. In questa stagione resi teneri, come una favola rock, da ricami preziosi che riprendono i personaggi Disney come Micky Mouse e Minnie tempestati di CRYSTALLIZED – Swarovsky Elements.

Nei capospalla, anche impermeabili e giacche a vento. Da sovrapporre a pantaloni e pinocchietti stile jogging in jersey di cotone abbinati a innumerevoli felpe, polo e t-shirt di tutte le forme e colori.

Con immagini golose come quelle dei coni gelato e dei muffin, alternate a soggetti irriverenti come il teddy-bear con la pistola. Molti i ricami e le applicazioni con perle, perline e cristalli. Un connubio perfetto fra romanticismo e ironia.

Categorie: Moda Bimbi, Pitti Bimbo Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: