Pitti Immagine ha scelto Nava per la realizzazione della propria agenda istituzionale.
Una crezione che ha guardato sia al design che ai materiali, la copertina è stata realizzata con un  canvas di cotone doppio ritorto proveniente dallo Zimbawe, dove resiste ancora la coltivazione del cotone primordiale.

Il filato viene battuto violentemente e si lacera. Il difetto diventa pregio e forma il motivo inaspettato del tessuto.

Al suo interno la classica agenda Nava Hole in Twelve, disegnata da Alessandro Esteri, è stata implementata con una serie di contenuti specifici degli addetti ai lavori.

E’ stato inserito infatti il Fashionary, un piccolo strumento di lavoro in immagini, essenziale per chi lavora nel mondo della moda e del fashion design.

Ideato da Penter Yip giovane designer giapponese, questo piccolo taccuino è diventato un must have per ogni designer, ricercatore o professionista del fashion system.

Categorie: Agenda, Pitti Uomo Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: