La collezione di questa stagione cattura lo spirito moderno di un nomade urbano, ponendo le radici nella flessibilità e nella versatilità, elementi essenziali per una donna raffinata che viaggia per il mondo. I capi sono quindi caratterizzati da un certo agio, pensati per muoversi con disinvoltura dal giorno alla sera, dal casual al più formale, abiti per ogni luogo e ogni momento. La libertà nel vestirsi è fondamentale, donando un’aria rilassata e sofisticata. Le forme riflettono una praticità lineare che risaltano la faiçon, segno distintivo di Piazza Sempione.

Le FORME…

sono state ridotte a un’essenzialità che dona. Le proporzioni sono quindi dettate dall’indossare i capi a strati e possono essere facilmente modificate per un look personalizzato. Le forme sono completate da cuciture ornamentali e sottili pieghe a origami, che aggiungono una dimensione nuova alla costruzione. Importante è anche il volume creato dai tessuti, da un jersey fluido a un jacquard strutturato. Tubini con orli e scollature asimmetrici. Giacche e cappotti dai tagli femminili e stuzzicanti. Il nuovo pantalone è diritto e tagliato appena sopra la caviglia per la donna dinamica.

I TESSUTI…

sono il risultato di tecniche ricercate e innovative, che conferiscono ai capi una texture interessante. Il jacquard chiné è sovrastampato in contrasti di bianco e nero o di senape e bianco. Jacquard in seta e satin con motivi floreali in rilievo color pomodoro e porpora, o con bouclé sfumati. Tessuti da sera come raso di seta stampato e jacquard di lana-seta e lurex abbinati con disinvoltura a tessuti da giorno come la lana e la maglieria. Il jersey è estremamente fluido o compatto per un effetto più strutturato.

Questa stagione la MAGLIERIA è molto eclettica e presenta forme nuove e allungate e superfici interessanti.

Il ribbon bubble knit è voluminoso e al contempo femminile. La lana alpaca è texturizzata mentre il soffice mohair è gessato. La maglieria è presente in tutta la collezione e aggiunge un tocco più casual ai capi eleganti e formali.

PIAZZA SEMPIONE BLU

presenta una selezione di capi casual da aggiungere al guardaroba. Informali eppure altamente funzionali, giacche e cappotti in tessuti impermeabile e fodere removibili, mentre il denim è presentato con forme classiche.

Gli ACCESSORI danno un tocco pratico, eppure inatteso. Lo stivale “a guanto” è scamosciato, aderente e piatto. La borsa “Tribe” è voluminosa e scamosciata con un effetto stropicciato. La borsa “Lobster”, realizzata in materiali nuovi e morbidi, presenta un ponyhair al taglio laser.

I COLORIsi ispirano alle tonalità del deserto: roccia nera, sabbia, grigio pietra, ruggine, blu notte e bianco.

Di rilievo anche i nuovi contrasti: cioccolato e blu navy, chartreuse e moody green, cammello chiaro e cappuccino, arancio bruno e vino.

NUOVI ELEMENTI CHIAVE…
Giacca a quadri con collo a vulcano
Gonna con piega effetto origami
Camicia in popeline di cotone stretch con collo in organza rimovibile
Smoking in velluto con giacca doppio petto corta e pantaloni alla caviglia
Cardigan oversize avvolgente
Pantalone dalla linea a carota in finissima lana
Piumino-bomber in lana
Abito in seta stampata “quattro in uno”

Categorie: Abbigliamento Donna Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 21.04.2009
Ultimo aggiornamento: 21 aprile 2009