Si chiama MEINDL – STRATOS,  ed è la prima scarpa outdoor ad aver rotto la barriera del suono a 1342 chilometri all’ora.

“All’ISPO di Monaco, Felix Baumgartner ha ricevuto il premio ISPO 2013 e ha consegnato a Lukas Meindl il modello firmato: MEINDL Stratos, che ha utilizzato per ottenere lo spettacolare record del mondo di discesa nello spazio lanciandosi da 96 640 ft (39.045 mt). Ci sono voluti circa 90 minuti per raggiungere l’altitudine della destinazione e la sua caduta libera è durata tre minuti e 48 secondi prima di aprire il paracadute. Ai piedi aveva gli Meindl “Stratos”, il primo scarpone a raggiungere  un altezza vertiginosa quasi 4 volte e mezza l’Everest!!!”. Gunther Acherer-panoramadiffusion.it.

Milioni di spettatori hanno assistito all’impresa di Felix Baumgartner durante il fantastico e futuristico salto dallo spazio il 14 ottobre 2012. Ed oggi  Felix Baumgartner in collaborazione con Lukas Meindl ha sviluppato un nuovo modello di scarponi adatti per la discesa e l’atterraggio da altezze stratosferiche.

“Quando mi ha contattato Felix 2007 e ha spiegato la sua idea, sono stato subito entusiasta.” Spiega Lukas Meindl, direttore di Meindl. “Soprattutto, la parte tecnica è stata una grande sfida per la nostra squadra.”

“Gli stivali hanno una protezione contro il freddo estremo fino a – 60 ° C. La sfida più grande è stata quella di adattare lo stivale ai piedi. Mentre Felix era nella capsula spaziale non c’era problema perché la pressione era regolata. Una volta lasciata la capsula, l’intero sistema della tuta spaziale sarebbe stato modificato dalla pressione, e l’equipaggiamento  avrebbe subito delle variazioni del volume con rischi di eccessiva pressione sui piedi e con il pericolo di perdere la sensibilità nella fase di volo edi atterraggio”.

“Anche se nel filmato non era visibile sotto la tuta spaziale, Felix sapeva esattamente quello che calzava: MEINDL-STRATOS. Molte ore di progettazione e produzione sono state messe in questo stivale, che Felix Baumgartner ha utilizzato per la sua missione nel 2012/10/14 e con questi ha raggiunto 3 record mondiali”.

“Felix Baumgartner era a 39.045 mt, e quindi la massima altezza in mongolfiera con equipaggio mai raggiunta da uomo. E’ sceso alla velocità supersonica, per la più lunga caduta libera, di 1.342 chilometri all’ora, la discesa è durata 3 minuti e 48 secondi. e Lui aveva i Meindl “Stratos” ai piedi!!!!!! Il primo scarpone Made in Germany a raggiungere  un’altezza quasi 4 volte e mezza  la cima dell’Everest!!!”. Gunther Acherer.

Che dire…”A volte bisogna salire in alto per vedere quanto si è piccoli” (Felix Baumgartner 2012/10/14)”.

Categorie: Sneakers.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: