Bianca e blu, elegante e pratica, sofisticata e chic, è la nuova ‘Giorgio Armani Borgonuovo Bag’ , la borsa realizzata da Re Giorgio in concomitanza con l’apertura della nuova boutique Giorgio Armani Accessori in Galleria Vittorio Emanuele II.

Un omaggio al legame profondo e unico che unisce Giorgio Armani alla città di Milano, alla sua cultura al fascino misterioso delle sue vie, a quell’aria cosmopolita che si respira nel Quadrilatero della Moda e nel cuore pulsante di Piazza Duomo.

Una borsa bauletto interamanete realizzata con materiali pregiati ed il savoir faire sartoriale e l’artigianalità italiana della maison milanese.

Si, perchè questa borsa è particolare in tutto, tanto che viene trattata da mani esperte con la stessa attenzione di una giacca.

'Giorgio Armani Borgonuovo Bag'

Come in un blazer sartoriale, il quadrante anteriore è costruito su una tela che dà corpo alla pelle, rendendola più rigida in modo che la forma risulti perfetta, mantenendo la rotondità del volume.
In un secondo momento viene accoppiata la fodera a contrasto, in cui è stata precedentemente costruita la tasca con bottone automatico.

Con le sue linee nette ma femminili, i manici regolati da fibbie e un’idea di purezza funzionale, in perfetto stile Armani, la borsa si presta ogni stagione a diverse interpretazioni, legate all’uso di colori e materiali, dal vitello stampato al coccodrillo vintage, mescolate in combinazioni di tinte a contrasto e abbinamenti tono su tono.

Categorie: Borse Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: