Il trend più vintage dell’estate 2014 è sicuramente il ritorno della gonna a fiori. Abbiamo già fatto il pieno di stampe lo scorso inverno, ma questa volta fiori e foglie la fanno da padrone su ampi gonnelloni dal sapore retrò.

gonna a fiori vintageL’orlo della classica gonna a ruota si è allungato fino sotto il ginocchio e dona all’istante un piacevole tocco ‘ladylike‘ ultra femminile e di classe.

I fiori colorati dei nuovi gonnelloni si rincorrono sulle ampie pieghe che slanciano e assottigliano la figura. E’ tutta questione di centimetri, le proporzioni del gonnellone a fiori sono rigorose: cinque centimetri sotto il ginocchio è l’ideale (ma può scendere anche fino a sopra la caviglia) e un centimetro sull’ombelico sono i riferimenti per ottenere un modello ad hoc. Solo così si crea la magia che appiattisce la pancia ed evidenzia le spalle.

La natura romantica della gonnellona a fiori si sposa bene con dei top dalle linee asciutte e rigorose. Come una semplice t-shirt o un top corto, basta fare attenzione all’orlo: non deve coprire il punto vita.

Un esempio? Jessica Alba, che ha subito fatto suo il trend della gonna maxi a fiori scegliendo un modello di Zimmerman caratterizzato da intarsi in filo nero traforato. Il top a fascia nero e i sandali etnici di Kotur hanno completato un outfit raffinato e glamour, da vera icona di stile!

Categorie: Abbigliamento Donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: