Agatha Ruiz De La Prada ospita l’artista svizzera Nicole Herzog-Verrey nella sua prima mostra monografica in Italia.
Le sue opere Metamorfosi, che sono il risultato di un lavoro fotografico che parte da oggetti della collezione di accessori di Agatha Ruiz de La Prada, saranno esposte dal 6 al 30 ottobre 2010, dal martedì al sabato, presso lo store di Via Maroncelli 5. Per la sua creazione, l’artista ha scelto diversi oggetti del marchio (borse, penne, quaderni), e una volta fotografati, li ha sottoposti a delle trasformazioni digitali. Nel risultato astratto si trovano il colore, la gioia e i motivi geometrici dei modelli dai quali derivano.

‘Niente è stabile o definitivo in questo mondo. Penso che tutto quello che ci circonda si nutra di un potenziale del suo passato, presente e futuro che può manifestarsi in migliaia di modi.
Queste metamorfosi suggeriscono nella mia immaginazione quello che potrebbe essere la materia prima che Agatha Ruiz de La Prada ha utilizzato per decorare i propri oggetti.’

Nicole Herzog-Verrey, artista svizzera educata a Zurigo, ha seguito gli studi di fotografia a Londra, ha continuato la sua formazione artistica a Madrid dove si è diplomata all’Accademia di Belle Arti. Ha lavorato per dieci anni come fotografa freelance per riviste di diversi paesi. Una volta stabilitasi a Madrid, si è concentrata sul lavoro artistico della fotografia e delle arti plastiche, collaborando anche con il collettivo IOCUS. Ha allestito regolarmente mostre in Svizzera e in Spagna. Le sue opere fanno parte di collezioni private in Spagna, Portogallo, Svizzera, Francia, Canada, Stati Uniti e Giappone.

Categorie: Arte Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: