Andrea Offredi si racconta, modello ed ex-calciatore, è stato ribattezzato due anni fa “il tronista freddo”, per quel suo atteggiamento algido e quasi disinteressato nel trattare le corteggiatrici. Poi ci fu la scelta, la salernitana Claudia D’Agostino riuscì a entrare, anche se per poco, nel cuore di Andrea, ma tutto finì dopo un paio di mesi.

E, come capita a volte in questi casi, Claudia disse di essere stata lei a lasciarlo e Andrea dichiarò di aver preso lui quella decisione.

Andrea, tu e Claudia vi siete più visti dopo la fine del vostro rapporto?
La storia con Claudia è finita ufficialmente nell’estate del 2013 ma, se devo essere sincero, io e lei abbiamo continuato a vederci, anche se lontano da riflettori e paparazzi, fino a Febbraio del 2014. Insomma, ho provato in tutti i modi a far funzionare il rapporto, ma non ci sono riuscito. Forse perché siamo troppo diversi e, al di là dell’affetto reciproco, non è stato possibile costruire altro.

E ora, vi sentite ancora?
Ogni tanto ci sentiamo per farci un saluto, o per sentire cosa stiamo facendo. Un paio di mesi fa, mi ha anche detto di aver trovato finalmente un nuovo amore e io sono felice per lei. È una brava ragazza e merita tutto il meglio.Andrea Offredi per PignatelliCome modello, ti vediamo spesso sfilare, anche su passerelle molto importanti come quella di Pignatelli
Con Carlo Pignatelli ho un rapporto di lavoro che dura da un paio d’anni e questo mi gratifica molto. Con lui ho fatto anche delle campagne pubblicitarie molto belle. Nella moda sono molto richiesto, così da un anno a questa parte ho cercato di mettere a frutto le mie conoscenze e la mia esperienza, ed ho creato un blog www.andreaoffredi.it proprio per dare consigli sul look e la forma fisica.

Prima di fare il modello eri una promessa del calcio: eri il portiere dell’AlbinoLeffe. Hai appeso al chiodo gli scarpini o ancora coltivi questa passione?
Sembrerà strano ma, anche se ormai ho ventisette anni, un’età già avanzata per farsi strada nel mondo del calcio, ancora continuo a ricevere proposte. Ormai, però, non mi alleno da molti anni e poi fare il modello è molto impegnativo, sono sempre in viaggio e non avrei tempo per dedicarmi anche alla professione di calciatore.

E l’amore? Anche tu come Claudia hai una persona accanto?
Non sono single, questo lo posso dire, ma non voglio sbilanciarmi. Sto frequentando da qualche mese una ragazza che lavora nella moda come me, ma è ancora troppo presto per parlare d’amore.

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Curiosità Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: