Dopo una lunga settimana di stress e lavoro, un po’ sano relax è esattamente cio’ che corpo e mente richiedono. Le maschere viso sono tra i metodi più utilizzati per coccolarsi, soprattutto se sono preparate con il metodo fai-da-te.

Queste sono composte principalmente da ingredienti naturali e facilmente reperibili nella credenza di tutte le donne. Oggi andremo ad approfondire le proprietà dell’ananas, ormai presente in ogni mese dell’anno grazie ai paesi latini. Il suo effetto gratificante sulla pelle, varia a seconda degli abbinamenti miscelati tra loro.

Machera tonificante: per avere questo effetto rigenerante sulla pelle, basta sbucciare il frutto esotico eliminando la parte centrale e la buccia. Frullare insieme a della semplice acqua naturale, in modo da formare un composto non troppo liquido. Lasciare agire sul viso per 10 minuti, risciacquare e rimetterlo nuovamente per altri 15 minuti. Il risultato è immediato!

Maschera purificante: oltre 3 fette dell’ingrediente principale, abbiamo bisogno di 1 vasetto di yogurt bianco e di 1 cucchiaio di miele. Mixare il tutto con il frullatore, per poi ottenere dopo 15 minuti, una pelle liscia e pulita, in modo da scongiurare punti neri ed impurità.

Maschera anti-rughe: basta solamente 1 fetta d’ananas, dello yogurt bianco biologico e qualche goccia di olio di mandorle dolci, che puo’ variare a seconda della profumazione che si preferisce.

Nancy Malfa

Categorie: Bellezza.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: