Tagli sartoriali, lavorazioni esclusive e tanta allegria per la PE 2018 di Pomandère.
Il brand segue l’ispirazione dell’arte del circo, in cui libertà e fascino per l’abilità e ironia si fondono in una perfetta armonia stilistica, per i suoi capi studiati nei minimi dettagli.

Dai toni del corallo, che non dimenticano tocchi di glicine, alla stampa “Zebra”, tipica geometria circense senza dimenticare quelle del “Giocoleriere” e “Foglie di banano”, che vengono portate dai toni del lime e tonalità calde a colori più freddi, tipici del cielo notturno.
Come dall’interno di una variopinta carovana circense, la collezione presenta una perfetta panoramica di quest’arte così densa ma spensierata allo stesso tempo e ci racconta, attraverso stoffe, ricami e stampe, ci che profondamente il circo vuole suscitare in ognuno di noi.

Leggerezza, divertimento e risate trovano una concreta traduzione stilistica in abiti freschi e colorati, leggiadri e dettagliati, impreziositi da lavorazioni manuali e inserti.

Tessuti pregiati che sprigionano un’eleganza armonica naturale e materiali ricercati si fondono in una varietà di colori che virano dalle tonalità naturali del corda a quelle più estive ed allegre dei colori accesi.
Così la seta ricamata, la viscosa a fantasia rigata a contrasto o ancora i tessuti cotonieri che si snodano attraverso il sangallo, la sottile righina in canapa e la più rada riga in cotone e canapa.

Ed infine un trionfo di ricami ajour e punto smock impreziosiscono i capi rendendoli unici ed esclusivi. Soffici sciarpe multicolore, borse impagliate manualmente, lunghe collane colorate, cappelli in paglia, cinture e costumi con lavorazioni ad uncinetto si abbinano ai capi completando i look.

Categorie: Moda Donna.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: