Durante Art Basel ad Amsterdam, G-Star ha lanciato la sua più recente selezione della serie Crossover RAW

La collezione Crossover G-Star RAW

Durante Art Basel ad Amsterdam, G-Star ha lanciato la sua più recente selezione della serie Crossover RAW.

Durante Art Basel ad Amsterdam, G-Star ha lanciato la sua più recente selezione della serie Crossover RAW, con una collezione di mobili Jean Prouvé reinterpretati in collaborazione con il produttore svizzero di mobili Vitra.

In tutto diciassette disegni classici del modernista francese Jean Prouvé, con l’aggiunta di idee aggiornate, provenienti da entrambi i gruppi di creatori G-Star e Vitra, per la concezione di elementi freschi e contemporanei che combinano qualità, funzionalità, innovazione, pura estetica e una linea slanciata.

I progetti di Jean Prouvé affermano un linguaggio di necessità e costruzione, conferendo al contempo all’oggetto tecnico un’aura poetica.
Nato a Parigi nel 1901, Jean Prouvé aveva iniziato a lavorare come fabbro ferraio e tecnico, prima di volgere la sua attenzione all’elaborazione di mobili e di iniziare la propria manifattura industriale. Questa sua prima formazione può essere intuita dal suo approccio ai progetti; questo artista non ha mai progettato qualcosa per amore della sola forma, ricercando invece la funzionalità e l’essenza dei materiali, delle connessioni e della produzione.

I progetti iconici Prouvé hanno costituito sempre un’ispirazione del gruppo di progettisti G-Star. L’attenzione di Prouvé all’equilibrio, alla logica e all’impiego di materiali puri e grezzi, è stata riflessa nell’approccio ai prodotti, proprio di G-Star. Già da molti anni alcuni dei suoi progetti ed elementi originali sono stati presenti in svariati uffici e sale d’esposizione G-Star. Il progetto crossover rappresenta dunque un’evoluzione naturale dell’apprezzamento di G-Star del lavoro di Jean Prouvé e delle sue corrispondenti idee in merito al design.

I pezzi della collezione rimarranno in esposizione al pubblico presso la Stazione dei Vigili del Fuoco di Zaha Hadid, al Campus Vitra di Weil am Rhein a partire da oggi, fino al 31 luglio 2011. Nove elementi della collezione saranno resi disponibili al pubblico in una Limited Edition tramite le principali sale d’esposizione Vitra nel mondo ed in alcuni punti vendita selezionati.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy