Malìparmi Intrecci, il gioco delle connessioni

Malìparmi Intrecci, il gioco delle connessioni

L’evento “Intrecci” si propone come la naturale evoluzione della sfilata che si è tenuta a Padova nel luglio scorso.

In occasione della settimana della moda milanese, Malìparmi ritrova la consueta cornice di Palazzo Visconti per presentare il 25 settembre la nuova collezione Primavera-Estate 2012. L’evento “Intrecci” si propone come la naturale evoluzione della sfilata che si è tenuta a Padova nel luglio scorso. Il tema dell’intreccio fra artigianalità e tecnologia è al centro di questo allestimento e sarà illustrato attraverso un gioco di connessioni evidenti e nascoste tra tutti gli elementi che lo compongono.

Protagonista di questo evento sono le connessioni, le corrispondenze visibili e non visibili, infinite come la gamma di emozioni umane.

In una prima sala 7 totem illustrano la nuova collezione e il mix di prodotto. Allo stesso tempo suggeriscono altrettante identità femminili che dialogano fra di loro e con gli spettatori, coinvolti emotivamente in questo minivillaggio globale dove le antenne sono l’appendice indispensabile per comunicare: la tecnologica, la pasticcera e l’attrice, l’entomologa, la pittrice e la musicista, la designer cinese, infine, quasi a rappresentare un nuovo mondo dove la tecnologia è parte integrante di un quotidiano dal ritmo ancestrale. Dei piccoli schermi trasmettono 5 video che illustrano le stampe iconali di collezione.

Nella grande sala quattro megaschermi trasmettono una selezione di video dal forte impatto emozionale e creano una combinazione imprevedibile d’immagini e universi creativi, intrecciandosi alle immagini della sfilata di Padova. In questo spazio trova la sua naturale collocazione il mondo degli accessori Malìparmi, declinato nella sua varietà di materiali, lavorazioni e colori.

Il Tessuto della Memoria, il progetto “snello, leggero e volatile” di Malìparmi, sarà presentato in questa occasione, arricchito da nuovi accessori.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…

Stile Militare

Militare sì, ma in versione deluxe

Lasciatevi tentare da questo must che si porta da mattino a sera, basta semplicemente cambiare la borsa con la clutch, lo stivale con la décolleté o aggiungere il gioiello giusto.