SFILATE

Cerca
Close this search box.

Peuterey sceglie Tel Aviv

Peuterey sceglie una location d’avanguardia come Tel Aviv, per ambientare gli scatti della campagna pubblicitaria primavera-estate 2010.
Una scelta insolita affidata all’occhio fotografico di un grande fotografo di moda, l’israeliano Avi Meroz.

Tel Aviv è oggi, al centro dell’attenzione mondiale per la sua esplosione creativa, come metropoli moderna attenta alle nuove tendenze e al tempo stesso dalle forti radici che affondano nella storia millenaria.

Dinamica, stimolante, sempre viva, Tel Aviv è apparsa da subito lo scenario ideale per incorniciare una campagna pubblicitaria che ruota intorno al capospalla, core business dell’azienda.

La funzionalità in un capo ricercato è cio che caratterizza da sempre Peuterey.
Tel Aviv allo stesso modo esprime il suo funzionalismo in una delle correnti architettoniche dalle quali è attraversata, la Bauhaus, movimento  di derivazione tedesca  e punto di riferimento fondamentale per tutta una corrente d’innovazione nel campo del design e dell’architettura moderna.

Ispirato al tempo libero attivo, Peuterey è un brand attuale, innovativo nei prodotti e performante. Tel Aviv è una città che non si ferma mai, attiva 24h, rigogliosa di cultura, divertimento e commercio, è la prima città ebraica moderna costruita in Israele,  centro dell’economia e della cultura nazionali.

La collezione di Peuterey primavera-estate 2010 reinterpreta in chiave moderna i modelli cult del brand con materiali e dettagli innovativi.
Tel Aviv è un’autentica metropoli cosmopolita, dove tradizione e modernità si incontrano, dove le vie dei tempi antichi si mischiano con l’architettura contemporanea.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…