SFILATE

Cerca
Close this search box.

Preveniamo i malanni di stagione mangiando le verdure bianche, arancioni e verdi

In questi giorni di freddo, con la pioggia che ci rende un po’ malinconici e il ricordo del sole estivo ormai lontano, cerchiamo di rendere il nostro fisico più forte attraverso cibi.

In questi giorni di freddo, con la pioggia che ci rende un po’ malinconici e il ricordo del sole estivo ormai lontano, cerchiamo di rendere il nostro fisico più forte attraverso cibi capaci di aumentare le difese immunitarie.

Ma vediamo quali:

VERDURE BIANCHE:
Cavolfiori, rape, cipolle, porri e sedano, sono ideali per prevenire i malanni di stagione. Infatti questo ortaggi contengono sostanze che rafforzano le nostre difese, come la quercetina, che ci mantiene giovani e che stimola il sistema immunitario.

VERDURE ARANCIONI E VERDI.
La frutta e la verdura di colore arancione e verde, come arance ed insalata, è ricca di vitamina C e Sali minerali, importanti per rafforzare le difese del nostro corpo contro virus e batteri.

ZUPPE A BASE DI CEREALI O LEGUMI
I cereali come il farro, l’orzo e l’avena, oppure i legumi come i ceci, le lenticchie e i fagioli, sono facilmente digeribili e danno al corpo calore e sostante importanti per mantenerci sani, come le vitamine e le proteine vegetali.

ZENZERO E PEPERONCINO
Queste due spezie sono ricchissime di vitamina C e anche loro hanno il potere di dare calore al corpo e di aumentare le difese immunitarie.
Inoltre sono prive di calorie e non fanno ingrassare.

TISANA SERALE
Le tisane depurano la pelle e l’intestino e quindi mantengono il corpo in salute.
La sera preferiamo una tisana alla camomilla o alla verbena, perché queste due piante contengono sostanze capaci di limitare l’ansia e di conciliare il sonno.

Di Raffaella Ponzo

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…