Foto via Chanel

Sfilate: Chanel rompe gli schemi e sbarca a Cuba

La maison francese rompe gli schemi e sbarca nell'isola di Cuba per una sfilata all'insegna dell'attenzione mondiale.

Tra tutte le sfilate che hanno caratterizzano le passerelle negli ultimi anni, quella di Chanel ha sicuramente un sapore diverso che va oltre il semplice ambito della moda e delle tendenze. La maison francese ha deciso di portare la sua essenza nell’isola di Cuba.

Un momento storico che ha permesso di mettere da parte screzi burocratici per lasciare spazio all’arte dei colori e delle forme. Karl Lagerlfeld ha lanciato la nuova collezione su un catwalk lungo ben 160 metri sul Paseo del Prado, una delle vie più importanti di L’Avana.

I capi proposti hanno mostrato un’ispirazione dedicata completamente alla storia della popolazione cubana. La location si è infatti trasformata in un’arcobaleno di colori, con tanto di cappelli Panama e baschi in stile Che Guevara, rappresentanti l’epoca degli anni ’50. Presenti gli immancabili completi con giacca e camicia, proposte insieme a gonne delicate ma voluminose.

Costumi, giacche, shorts, si sono alternati a pailettes rosa pallido, giallo, verde acqua e bianco. L’evento è stato ripreso a livello mondiale e ha visto protagonisti molti ospiti internazionali. In prima fila anche le top model del momento, pronte per farsi immortalare ad uno degli eventi più glamour e rappresentativi degli ultimi anni.

Nancy Malfa

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy