Stéphane Tourreau per "The Scent of Life" di Giorgio Armani

Acqua di Giò profondo, un’immersione nel blu più intenso

Giorgio Armani sceglie le profondità del mare per svelare il quinto capitolo di “The Scent of Life”, la serie originale in cui l’uomo affronta l’acqua – l’elemento più essenziale della natura – in tutte le sue forme.
Una serie di scatti che raccontano anche la storia di un atleta, che con l’acqua ha un legame speciale, un campione capace di spingersi oltre i suoi limiti, fuori dalla sua zona di comfort per ritrovarsi in una nuova intensità blu.

Stéphane Tourreau per "The Scent of Life" di Giorgio Armani

A guidarci negli abissi è il campione del mondo francese di immersione in apnea, il 33enne Stéphane Tourreau che ci fa vivere, negli scatti, un intenso incontro con l’acqua.
Nasce una similitudine importante, perchè così come il campione di immersioni, Acqua di Giò Profondo incarna un tuffo affascinante nelle profondità del mare e dell’anima.

Stéphane Tourreau per "The Scent of Life" di Giorgio Armani

Il film racconta la storia di un atleta che ha un legame speciale con l’acqua e si spinge oltre i suoi limiti, fuori dalla sua zona di comfort; ci svela un uomo che, prendendo solo un respiro, si tuffa nel profondo del mare.

Stéphane Tourreau per "The Scent of Life" di Giorgio Armani

Lì sfida la paura nuotando tra un branco di squali, ritrovando la libertà in uno stato di piena consapevolezza.

“L’acqua è il mio elemento. Mi collega a mondi nascosti. Ad ogni immersione sento quest’energia pura e inarrestabile, che risveglia un nuovo stato d’animo, potenzia i sensi e mi spinge oltre i miei limiti per andare sempre più in profondità ed esplorare chi sono veramente”. Stéphane Tourreau, questo è Scent of Life.

“The Scent of Life”, una serie che nasce nel 2017

Apparsa nel 2017, la serie “The Scent of Life” si concentra su come gli atleti usano la loro forza fisica e interiore per diventare un tutt’uno con gli elementi, trasmettendo valori di connessione con la natura e l’autenticità. I cinque atleti incarnano, ciascuno a modo proprio, l’ethos di Acqua di Giò: fiducia, virilità e grazia.
Ogni capitolo dell’antologia ‘The Scent of Life’ è un film a sé.

Qualcosa in più sulla fragranza iconica Acqua di Giò

Dal suo lancio nel 1996, Acqua di Giò ha trasceso le mode per diventare una fragranza classica e senza tempo, che celebra l’espressione dell’alleanza sensuale
dell’uomo con la natura.
Nel 2020 Giorgio Armani ha esplorato una nuova dimensione del maschile con un profumo intenso ed esaltante: ACQUA DI GIÒ PROFONDO.

Questa nuova sfaccettatura dell’iconica fragranza ci riporta all’elemento che è all’origine della gamma, il mare, con una nuova interpretazione.

Un tuffo affascinante nelle profondità del mare e dell’anima, attraverso lo  sguardo del campione di immersioni in apnea Stéphane Tourreau.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…