Dopo le moto, con testimonial Valentino Rossi, ora in primo piano il tennis per Oakley.

Primo prodotto a essere presentato all’Europa in occasione di un importante evento tennistico, gli occhiali Fast Jacket di Oakley avranno come principale testimonial il campione di tennis Janko Tipsarevic.

Sui campi da tennis, la scelta degli occhiali è determinante per il gioco. I riflessi del sole e le onde di calore emanate dalla sabbia possono alterare la visione, perciò gli atleti necessitano della giusta combinazione di filtri, trattamenti anti-riflesso, contrasto visivo, polarizzazione ed equilibrio cromatico.

Grazie alla tecnologia SwitchLock Oakley, gli atleti possono cambiare le lenti dei loro Fast Jacket facilmente e in poco tempo, per adattare la visione alle condizioni atmosferiche e mantenere sempre le performance a livelli eccellenti.

E’ possibile, infatti, sostituire le lenti in poche, rapide mosse: il meccanismo di sgancio è abbinato a un sistema di montaggio che annulla le sollecitazioni sbilanciate responsabili della distorsione del campo visivo, tipiche invece delle tradizionali lenti intercambiabili.

Tipsarevic è stato uno dei primi tennisti a essere coinvolto nello sviluppo del programma True Digital, ed è rimasto colpito dal risultato in termini di prestazioni ottiche: “La mia visione periferica è notevolmente migliorata”, spiega. “Nel tennis la vista è messa a dura prova e con True Digital so di avere a disposizione lo miglior soluzione in assoluto sul mercato.”

La montatura di Fast Jacket, leggera e confortevole, include componenti in Unobtainium che assicurano una maggiore aderenza in caso di sudore, mantenendo fermi gli occhiali – anche dopo tre ore di partita su un campo di terra rossa, al caldo e sotto un sole accecante. Come conferma la campionessa Sam Stosur, “Non riesco a immaginare di giocare senza i miei Oakley. Se mi capita di scendere in campo senza indossarli, mi rendo subito conto di quanto siano utili”.

26399

Categorie: Occhiali.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: