L’uomo di Patrizia Pepe per l’estate 2013 è reale, forte ed appassionato.
Una linea maschile fresca e vibrante, un nuovo approcio leggero e ottimistico che guarda al quotidiano.
Sofisticata ricerca dei colori e dei materiali rendono importante questa linea.

Un viaggio, dove una ventata di freschezza, carica di energia positiva, proviene dal sud dell’America, con colori vivaci e pastelli neutri, che s’integrano perfettamente con le sfumature intense della terra e del deserto arido, in una piacevole e armoniosa sintesi.

L’utilizzo di materiali dal peso leggero come jersey, cotoni tinti in filo o la stessa pelle, per realizzare capi che accompagnano fino alla piena estate; la tela di lino così come freschi cotoni e la maglieria calata, sono trattati in capo utilizzando tinture semplici o particolari cere, che ne valorizzano il dinamismo e la vivacità; sul denim, un ricercato minerale colorato, stempera toni vivaci di giallo, rosso e verde.

Anche i look si esprimono inseguendo sensazioni di libertà e leggerezza, con giacche destrutturate o con sottili spalline in crine, con dettagli in nuance di colori, finte pochette e particolari applicazioni al rever; pantaloni dalle linee asciutte, con risvolto al fondo, o dalle linee più morbide, con coulisse e cavallo basso; camicie in mussola, stampe all over, check colorati e accattivanti mix color; il jersey, in differenti proposte stampate, tinto pigmento e in modellature loose tagliate a vivo.

Gli accessori, infine, propongono sciarpe colorate o stampate su fondi impalpabili; bracciali intrecciati nei toni nella collezione, scarpe lavorate a mano in croste e dalle tinte accese.

Categorie: Abbigliamento Uomo Tag: , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: