E lui, ne siamo sicure, l’uomo dei nostri sogni. Ci piace, è simpatico, pure intelligente e riesce a farci ridere.
Ma, nonostante i nostri ammiccamenti, lui non si espone, non ci invita a cena, neanche per un aperitivo e non ci ha mai chiesto il numero di cellulare.

Ma come fare a capire se gli piacciamo? Naturalmente di segnali ce ne sono tanti, ma proviamo a mettere a fuoco i primi quattro. Allora ecco qualche dritta per capire quando abbiamo fatto colpo:

1. Quando ci guarda
Si dice che gli occhi siano lo specchio dell’anima, ed è vero. Niente come lo sguardo può raccontarci cosa c’è nel cuore di quella persona.  Se un ragazzo è alla continua ricerca del nostro contatto visivo, sta cercando a sua volta di leggere dei messaggi positivi da parte nostra. Dunque se il nostro lui ci cerca con lo sguardo, è fatta! E’ interessato a noi.
2. Quando ci parla con un linguaggio eccessivamente curato
Quando il nostro lui ci rivolge la parola, proviamo a studiare il suo modo di comunicare. Se il suo linguaggio è faticosamente votato alle parole erudite, risultato anche un po’ macchinoso, significa che sta provando a dare un’immagine di sé elegante, curata e intelligente. In parole povere: cerca di fare colpo.
3. Quando ci ascolta
Facciamocene una ragione, gli uomini non ci ascoltano e non lo faranno mai. Solo in un caso prestano attenzione a quello che diciamo: quando sono interessati a noi e ci vogliono conquistare.
4. Quando ci prende in giro
Potrebbe sembrare un controsenso, ma quando gli uomini vogliono attirare l’attenzione su di loro, hanno l’abitudine di prenderci in giro. Spesso si tratta di battute innocenti, ma a volte si arriva addirittura alle offese, come dirci che siamo basse, cicciottelle o peggio ancora….
Di Raffaella Ponzo

Categorie: Curiosità Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: