Bere fa bene. Lo sappiamo tutti. I nutrizionisti si raccomandano l’assunzione di almeno due litri di liquidi al giorno, infatti un’adeguata idratazione permette all’organismo di smaltire le tossine e influisce positivamente sul dimagrimento. Ma chi di noi ci riesce davvero?

Due litri d’acqua sono tanti e spesso non riusciamo proprio a berli tutti. Allora ecco qualche trucchetto per fornire al nostro corpo tutti i liquidi di cui ha bisogno, senza neanche rendercene conto.

Bottiglietta
La prima regola, consiste nel portarci sempre una bottiglietta dietro. Che sia sulla metro, a scuola, all’università o al lavoro, la bottiglietta ci aiuta a dissetarci in qualsiasi momento e poi quando finisce, riempiamola alla prima fontanella. Una scelta ecologica che ci fa anche risparmiare.

Acqua al mattino
Cominciamo da appena svegli, due o tre bicchieri di acqua tiepida, magari con un po’ di limone. Questa bevanda, oltre ad essere diuretica, è ricca di vitamina C, aiuta il lavoro del fegato e ha proprietà alcalinizzanti. Durante la notte è facile perdere sali minerali, soprattutto se si suda nel sonno, per questo al mattino è importante reidratare l’organismo.

Magnesio
Una volta al giorno, aggiungi ad un bicchiere d’acqua un cucchiaino di magnesio supremo e avrai l’energia giusta per tutta la giornata.

Tè ed infusi
Una tazza di tè o caffè (nelle giuste dosi!) avrà un’azione diuretica. Durante la giornata approfitta di un momento di relax per preparare una tisana e un tè verde, aggiungerai altri liquidi al tuo corpo.

Spremute
Fai in modo di alternare le bevande della colazione includendo spremute di arancia e pompelmo, in grado di proteggere da malanni e invecchiamento precoce. Anche a metà pomeriggio un frullato di frutta fresca costituisce una pausa deliziosa, benefica soprattutto per chi lavora in ambienti chiusi.

Alimentazione
Anche mangiando si assimilano liquidi. Zuppe, insalate e verdure aiutano il fabbisogno di acqua e aumentano il senso di sazietà. Se vogliamo perdere qualche chiletto, proviamo a bere tre bicchieri d’acqua prima del pasto, questi terranno a bada la fame e idrateranno l’organismo.

Dell’esterno
L’acqua si può assorbire anche dall’esterno, dunque vi consiglio uno spruzzatore di acqua termale da portare sempre con voi. Il benessere è assicurato e anche la bellezza.

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Benessere donna.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: