La Pre-Collezione Autunno/Inverno 2012-2013 di Roberto Cavalli

Elegante, decisa e creativa: è la nuova collezione di Roberto Cavalli

Moda Donna: Elegante, decisa e creativa: è la nuova collezione di Roberto Cavalli. Una linea di capi unici che si ispira alla Kinetic Art degli anni ‘50 e ‘60

La Pre-Collezione Autunno/Inverno 2012-2013 di Roberto Cavalli

La Pre-Collezione Autunno/Inverno 2012-2013 di Roberto Cavalli è decisamente sofisticata, coinvolgente e creativa, attenta ai giochi stilistici, ai materiali e ai processi creativi.
La ricerca di nuove tonalità, inoltre, ha spinto la Maison fiorentina a creare un nuovo processo di stampa che parte dalla creazione della tintura sul tessuto base, sino ad arrivare al piazzamento della stampa stessa su ogni singolo capo.

Una linea di capi unici che si ispira alla Kinetic Art degli anni ‘50 e ‘60. Lo studio del movimento e la trasposizione in opere di pittura e scultura degli artisti Kinetic, incontra l’animalier delle stampe Cavalli, dando vita a grafismi optical e ad una silhouette geometrica e strutturata.

Il movimento produce energia, ed allo stesso modo la collezione Roberto Cavalli si carica di forza e dinamismo.

Lo studio e la ricerca dei tessuti e materiali rispecchia l’esigenza di definire le forme in modo preciso.

Una nuova georgette di seta, creata esclusivamente per dare sostegno alla linea dei capi, una leggerissima gazare di seta, che enfatizza i volumi degli abiti. Jacquard di lana con varie declinazioni di disegni animalier.

La pelle si incrocia con la vernice soft.
Le pellicce sono realizzate con intarsi di pellami, ricami, vernice e pelle.
Dettagli in pelo rivestono maniche e orli di giacche, cappotti ed abiti.

Grande uso del plissé in tutte le sue declinazioni. Balze avvolgenti e multistrato rendono il capo voluminoso, ma nello stesso tempo ordinato e moderno. La nuova lavorazione ‘origami’ arricchisce i capi con effetti tridimensionali.

Colori saturi in varie tonalità, comprendono khaki, vigogna, verde bottiglia, fino ad arrivare ad un incredibile sviluppo dei toni del rosso quali il granata e il mora che, legati al touch finale del verde acqua e dell’ ardesia, esplodono con il fantastico colore Chartreuse.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy