Giorgio Armani ospita la mostra di

Le più recenti opere dell’elusivo artista newyorkese Richard Hambleton saranno protagoniste di una mostra che si terrà presso l’Armani/Teatro a Milano, che segue quella che si è tenuta con grande successo lo scorso settembre a New York. La mostra sarà presentata da Vladimir Restoin-Roitfeld e Andy Valmorbida in collaborazione con Giorgio Armani, giovedì 25 febbraio in occasione della settimana della moda a Milano.

“Sono un fan di Richard Hambleton da molto tempo, e quando si è presentata l’occasione di ospitare la sua mostra, ho voluto subito trovare uno spazio nella mia città. L’opera di Richard si realizza nelle strade e questo mi riporta alla vera essenza dell’arte che in tutte le sue forme è sempre guidata dalla creatività e dalle passioni individuali”, dice Giorgio Armani.

Vladimir Restoin-Roitfeld e Andy Valmorbida hanno dichiarato: “La pennellata di Richard Hambleton è geniale e inimitabile. E’ oggi senza dubbio il più importante e influente artista di strada vivente del mondo, con una storia e un percorso unici.
E’ un grande privilegio per noi collaborare con Giorgio Armani e siamo molto onorati di poter presentare questa mostra nel suo prestigioso Teatro.”

L’artista
Richard Hambleton è diventato celebre nei primi anni ‘80 quando, insieme ai suoi colleghi contemporanei Jean-Michel Basquiat e Keith Haring, ha utilizzato le strade di New York come tele per la sua arte, come si può vedere nelle sue opere più famose, le serie “Shadowman” e “Crime Scene”. Per questo è riconosciuto come ‘il padre della Street Art’

Hambleton, l’ultimo membro sopravissuto dell’East Village Art Movement, ha potuto vedere quali conseguenze la fama e l’uso di droghe avevano prodotto sui suoi amici più stretti e per questo ha passato gli ultimi 20 anni a condurre una vita relativamente solitaria nella Lower East Side di Manhattan. L’artista ha però continuato a creare, e ora le sue opere sono custodite tra le collezioni permanenti del MoMA, del Brooklyn Museum e dello Houston Museum of Fine Art. 

La mostra
La mostra “Richard hambleton – New York’ sarà inaugurata presso l’Armani/Teatro a Milano con un vernissage la sera del 25 febbraio e sarà aperta al pubblico per due settimane, dal 1° al 12 marzo, da lunedì a venerdì, dalle 10 alle 19.
Tutte le opere esposte saranno in vendita.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy