D’estate i capelli sono sottoposti ad uno stress maggiore a causa della salsedine e dell’esposizione al sole.

Tra balsami ammorbidenti, olii protettivi e maschere rigeneranti, si ha davvero l’imbarazzo della scelta sui prodotti da utilizzare. Gli scaffali dei supermercati sono pieni di varietà e intraprendere la retta via, diventa un’impresa sempre più ardua.

La cheratina arriva di gran moda in un momento decisamente propizio. Essa, contenuta in maniera differente e con dosaggi adatti, è capace di avere ben tre funzioni diverse sul capello. Puo’ agire da ritrutturante, donando alla chioma un aspetto sano e luminoso; anticrespo, uniformando  la bellezza, ed infine lisciante, tramite il metodo brasiliano.

La formula degli ingredienti è particolarmente naturale, in quanto la cheratina è posseduta all’interno del capello, riempiendone le sfibrature e i vuoti capillari. Il trattamento è semplice ed efficace, puo’ essere fatto direttamente a casa con prodotti fai da te, che marchi come L’Orèal e Sunsilk, mettono a disposizione per la propria clientela.

Oppure con una rilassante seduta dal parrucchiere, che con tre o quattro passaggi, riesce ad assorbire i colori precedenti, residui di vecchie tinte, introducendo e fissando la cheratina, con un metodo naturale al 100% che puo’ essere ripetuto senza controindicazioni.

Nancy Malfa

Categorie: Bellezza Tag: .

Articolo pubblicato da
in data: