SFILATE

Un guardaroba sofisticato per la donna M Missoni

Un guardaroba sofisticato per la donna M Missoni: accostamenti e sovrapposizioni di maglia e tessuto, tinte unite, melanges, righe orizzontali e verti

Accostamenti e sovrapposizioni di maglia e tessuto, tinte unite, melanges, righe orizzontali e verticali, storici pattern a greche o a zigzag definiscono e distinguono una collezione M Missoni per la prossima primavera estate 2011, che attinge i suoi mood e modelli dalle origini del prêt-à-porter.

Recuperando e rielaborando il gusto primi anni settanta delle profonde scollature a v, delle pieghe fermate, degli orli svasati, dei lunghi cardigan e dei gilet con canneté a coulisse nel punto vita, delle giacchine e dei soprabiti girocollo.

Declinati in chiave contemporanea, i Missoni d’archivio hanno offerto numerosi spunti per la concezione di un guardaroba sofisticato, ma anche libero, informale, attuale, giocato su contrapposizioni di pesi e consistenze, luminosi laminati impalpabili textures in maglia di seta e più pesanti, consistenti, opachi, in lino o cotone.

Nel contesto di un guardaroba estivo che include tute pantalone, ma anche abitini, micro shorts, tank-top, polo o camicie.

Pezzi esclusivi, che intrecciano le tonalità del burgundy e del verde acqua, del grigio azzuro, del cipria e dell’arancio, del sabbia, del seppia e del marrone, che riecheggiano un’eleganza alla Charlotte Rampling o alla Lauren Hutton.

Facilmente coordinabili ai nuovi jeans in denim gessato o in cotone a righe verticali multicolore, che si restringono sulla caviglia e recano sul retro il logo M Missoni applicato su placchetta in tessuto millerighe, costituendo una delle grandi novità di questa collezione.3

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…