verdure & bambini

Infanzia: come far mangiare le verdure ai bambini

Uno studio condotto dagli esperti dell'Università di Leeds, in Gran Bretagna svela come far apprezzare le verdure ai bambini.

Fare amare le verdure ai bambini si può: basta aggiungere alle loro pappe, durante le prime fasi dello svezzamento, un po’ di passato di verdure per aiutare i piccoli ad abituarsi ai sapori di questi cibi.
Così, una volta cresciuti, mangeranno più volentieri questo tipo di alimenti.

Lo rivela uno studio condotto dagli esperti dell’Università di Leeds, in Gran Bretagna, e pubblicato sulla rivista di scienze dell’alimentazione “Appetite”.

Gli esperti hanno studiato due gruppi di diciotto bambini ciascuno, di più di sei mesi d’età: ai genitori dei piccoli del primo gruppo, i ricercatori hanno chiesto di nutrire i figli, per dodici giorni, con latte e pappe di riso in bianco, mentre ai genitori degli altri diciotto bambini, per lo stesso periodo di tempo, hanno chiesto di aggiungere a questa alimentazione un po’ di passato di verdure, mescolandolo nella pappa di riso.

Negli undici giorni successivi, ai bambini di entrambi i gruppi, gli esperti hanno offerto un po’ di passato di verdure: in questo modo hanno scoperto che i bambini del secondo gruppo, che nei giorni precedenti avevano consumato questo alimento con la pappa di riso, lo accettavano molto più volentieri rispetto ai coetanei che non lo avevano assaggiato prima.

In questo modo, dicono i ricercatori, si abituano i bambini, fin da piccolissimi, a mangiare la verdura, cibo prezioso e benefico per la salute e per la crescita.

Ecco una ricettina per i bambini buona e divertente:

LUMACHINE DI VERDURE

Ingredienti
1 carota
2 cucchiai latte intero
q.b. sale
q.b. spinaci
4 uova
q.b. fagioli
3 cucchiai olio di oliva extravergine

Procedimento
4 uova
4 cubetti di spinaci surgelati
2 cucchiai di latte
una carota intera
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
fagioli cannellini in scatola
sale

Mettiamo gli spinaci in una padella con un cucchiaio di olio, cuociamoli per 8-10 minuti e saliamo. Lessiamo la carota e tagliamola a bastoncini sottili. Sbattiamo le uova con il latte e un pizzico di sale. Versiamo metà composto in una padella con l’olio rimasto e
cuociamo per 5-6 minuti, giriamo la frittata con l’aiuto di un piatto e proseguiamo la cottura per altri 5-6 minuti. Ripetiamo l’operazione anche con l’altra metà del composto. Stendiamo uno strato di spinaci su ogni frittata, appoggiamo su un lato un bastoncino di carota e arrotoliamo ogni
composto in un cilindro con al centro la carota. Tagliamo a fette di un cm di spessore e disponiamo i rotolini in verticale su un piatto da portata. Utilizziamo i fagioli cannellini e i bastoncini di carote rimasti per simulare le lumache.

Di Raffaella Ponzo

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy