riso

Riso: tutte le proprietà di questo prezioso cereale

Il riso regolarizza l'intestino, rende la pelle più giovane, è perfetto per i celiaci, ma non solo. Perfetto in cucina e nei prodotti di bellezza.

Il riso regolarizza l’intestino, rende la pelle più giovane, è perfetto per i celiaci, ma non solo. Scopriamo insieme questo ingrediente di tanti nostri piatti, ricco di benessere e gusto.

Forse il più antico cereale conosciuto dall’uomo, il riso è un alimento molto utile all’organismo, un cereale preziosissimo che dovremmo abituarci a mangiare sempre più spesso, fin da bambini. E’ buono e gustoso, ma soprattutto fa benissimo.

TIPI DI RISO

In Italia si coltivano almeno cinquanta varietà di riso, dalle diverse forme e dimensioni.
Oltre a quello bianco classico, piace molto anche il riso integrale, cioè non privato della pellicina esterna, che è particolarmente ricca di fibre e ha un elevato potere saziante, per questo è molto utile nelle diete ipocaloriche.
Il riso basmati invece, è la qualità con meno grassi. Può essere usato per preparare primi piatti, oppure si può mangiare al posto del pane, accanto a carni, pesce o verdure.
Il riso nero è particolarmente ricco di proteine, ha infatti circa il doppio delle proteine rispetto al riso bianco.
Esiste anche il riso rosso, o riso di venere, molto importante per combattere il colesterolo, ed è un antiossidante naturale.
Inoltre è in grado di pulire il sangue dal glucosio in eccesso.

DIGERIBILITA’

Il riso è altamente digeribile, a cui si associa l’elevato assorbimento a livello intestinale dei nutrienti contenuti.
Inoltre il riso è un toccasana per l’intestino, perché regola la flora batterica. Infatti è una medicina naturale perché aiuta a ristabilire l’ordine a livello gastrointestinale.

CONTIENE LISINA

La lisina favorisce la formazione degli anticorpi, dunque è fondamentale per il nostro fisico e per la nostra salute.
Inoltre favorisce lo sviluppo degli ormoni, in particolare quello della crescita, importantissimo per gli adolescenti.
La lisina gioca un ruolo in primo piano nel fissare il calcio nelle ossa.

PERFETTO PER I CELIACI

Il riso è privo di glutine, dunque è perfetto per chi soffre di questo disturbo. Inoltre il riso è ricco di potassio e povero di sodio, è questo lo rende adatto per chi ha problemi di pressione arteriosa e in generale protegge il nostro sistema cardiocircolatorio.

AMICO DELLA LINEA

Cento grammi di riso contengono 332 calorie, per saziarci ne bastano sessanta grammi, infatti il riso in cottura “rende” molto ed ha l’effetto di riempirci, annullando il senso della fame.
Quello integrale poi, è consigliato per chi ha un problema di transito intestinale e vuole sgonfiare la pancia.
Poi il riso è indicato per chi ha problemi di glicemia o vuole tenere basso l’indice glicemico per il controllo del peso. Gli zuccheri in esso contenuti infatti, vengono briciati nel nostro corpo con calma, durante la giornata.

UNO SCRIGNO DI VITAMINE

Il riso ha un’alta percentuale di vitamine del gruppo B, che favoriscono il metabolismo, ma allo stesso tempo fanno benissimo al sistema nervoso, come nel caso della vitamina B6.
E’ anche ricco di vitamina E, la vitamina amica della pelle, che le regala elasticità e contrasta le rughe dall’interno.

NON SOLO DA MANGIARE

Con il riso possiamo preparare dei prodotti cosmetici fatti in casa. Ecco allora una bella ricettina della nonna per fare un potente scrub tutto naturale.
Prendiamo una manciata di riso crudo e frulliamola con un vasetto di yogurt bianco. Mescoliamo il tutto e poi applichiamo il preparato su naso, mento e fronte, i punti più grassi del viso.
Strofiniamo delicatamente con movimenti circolari anche sul resto del viso, evitando il contorno occhi. Lasciamo in posa per un quarto d’ora e poi sciacquiamo il tutto.

CIPRIA FATTA IN CASA

Con l’amido di riso possiamo preparare una cipria che oltre a renderci più luminose, nutre la pelle. Basta mescolare la polvere d’amido di riso (la trovate in tutte le erboristerie) con un pizzico di cacao amaro, fino ad ottenere la tonalità giusta della nostra pelle. Prendiamo poi un pennello grande e il gioco è fatto.

Di Raffaella Ponzo

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy