La collezione Primavera/Estate 2012 Tommy Hilfiger celebra l’avventura del grande stile.

I classici preppy si attualizzano con colori pieni e motivi ricchi di energia. Le linee slim e strutturate perfette in città vogliono tuttavia essere fuori dagli schemi.

Le scelte cromatiche ispirate alla pop art investono anche le maglie e le polo più classiche, reinterpretandole.

Rilanciati in chiave up-to-date i capi simbolo del guardaroba americano con materiali e lavorazioni contemporanei per una moderna interpretazione del preppy. Il color blocking e le righe in stile marina (onnipresenti, anche per sottolineare la cucitura laterale di un paio di jeans) accentuano l’audacia della collezione.

Le stampe mimetiche, declinate tono su tono nelle sfumature del blu, del verde e del rosso, richiamano la vita all’aria aperta, mentre giubbotti di pelle e scarponcini leggeri mettono decisamente al riparo dagli eventi atmosferici. Per avventure più metropolitane, i giubbotti stile college americano sono rivisitati e proposti con giocose righe alla marinara e polo dalle linee nuove, cosparse di patch TH riprese dai loghi delle università americane.

I capi sartoriali ispirati al mondo della vela — un completo in twill di cotone con dettagli a righe, un giubbotto da biker in seersucker — sono proposti coordinati a scarpe, stivali e mocassini con dettagli stile brogue in colori mimetici, marrone-bordeaux e blu.

I capispalla sono il focus della collezione: il classico giubbotto di jeans in pelle rossa, le giacche a vento leggere come un soffio, i blazer in morbidissimo suède e i giubbotti stile college americano con maniche in pelle sono essenziali per completare il look. Estremamente di buon gusto, leggermente ribelle.

Categorie: Moda Uomo Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: