Dolce&Gabbana manda in passerella una collezione uomo Autunno/Inverno 2013/14 dedicata alla “devozione”.

Devozione assoluta alla sartorialità, devozione al taglio, devozione al tessuto, devozione ai dettagli, alla famiglia, alla religione e all’amore.

La sfilata vede ancora protagonisti i ragazzi e gli uomini siciliani scelti da Domenico Dolce e Stefano Gabbana, in scena sotto le musiche originali di Nino Rota tratte da “ La Strada” di Federico Fellini: il carattere e la bellezza naturale che si manifestano nei visi di questi uomini continuano a essere la fonte d’ispirazione di Dolce&Gabbana.

Nero per cappotti, abiti, velluti e cachemire, grigio per cappotti, abiti, T-shirt, gilet e ricami ed il bianco per camicie di popeline, camicie intarsiate, e giacche e camicie ricamate a tombolo.

Il colore è tutto per le giacche e le T-shirt di seta stampate a fiori e per T-shirt di cotone ricamate. Piccolo punto per giacche e cappotti di velluto a fiori. Stampe per T-shirt stampate con icone religiose.

Le scarpe sono in velluto ma anche ricamate a piccolo punto e in vitello nero in stile Sicilia.

› torna al calendario di Milano Moda Uomo – Autunno/Inverno 2013/14

Categorie: Sfilate Moda Uomo Autunno/Inverno 13/14 Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: