La collezione di Patrizia Pepe per l’estate 2013 è frizzante….una vera e propria “melodia ribelle”.
Quello proposto è un guardaroba femminile ricco di creatività ed energia, ideale per la donna contemporanea.

Abiti e maglie con stampe floreali e capispalla importanti, a partire dalla giacca in pelle nera lavorata.

Personalità, esuberanza e mix libero tra colori e dettagli, simboleggiano il codice estetico di un’immagine totalmente nuova, in bilico tra eleganza e nonchalance, street glamour e versatilità casual.

La palette riflette le vibrazioni cromatiche dei mesi più caldi, spaziando dalle tinte light alle intensità vivaci e improvvise di toni iridescenti e laminati.

Troviamo insieme le delicatezze pop cream, dab skin, hope green e flow beige incontrano colori accesi come lo shock yellow, il king purple e il glow gold miscelandosi in un caleidoscopio di accostamenti e stampe ad alto impatto fashion.

I volumi, caratterizzati da linee pulite, svelano fit pratici ma estremamente femminili, dove il punto vita è sottolineato e segnato per enfatizzare la silhouette, come nelle nuove gonne a ruota e corolla dal sapore retrò.

Gli abiti sono morbidi, scivolano sul corpo, esprimono leggerezza e ariosità, in un equilibrio di contrasti sofisticati con i capospalla sartoriali.

L’intera collezione è una visione armonica, melodiosa, in cui la natura incontra il lifestyle urbano, arricchendosi di contaminazioni e influenze apparentemente contrastanti ma complementari.

Non solo, i capi sono customizzati in forme oversize; si svelano interpretazioni assolutamente inedite con concetti camouflage trasferiti su motivi floreali.

Categorie: Abbigliamento Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: