Nonostante l’avvento di molteplici brand low-cost, Zara rimane uno dei più sofisticati e migliori marchi con rapporto qualità prezzo.

Per la stagione Primavera/Estate 2014, la catena d’abbigliamento, ha inoltrato le proprie idee anche agli accessori, stilando una nuova linea di borse. Colorate e adatte ad ogni tipologia di donna, Zara è ritenuto un marchio accostabile a varie fasce d’età.

Determinando il ritorno del blu elettrico, una rigida clutch con bordini neri è una delle protagoniste indiscusse della stagione. Accostate ad essa timide pochette semi-rigide, delicate e dai colori romantici tendenti al pastello. Dalla forma classica e tenue, tra nero, rosa pallido e ghiaccio, strutturati con fibie e dettagli in oro.

Tra le novità nel modello pochette, arrivano in sordina le frange, che non si limitano ad essere particolari, ma si rendono automaticamente protagoniste delle borse, prolungando l’effetto indiano ben oltre il tessuto di esse.

Simili a delle valigette 24 ore, arrivano anche le graziose borse in giallo senape, rosso, azzurro carta da zucchero e glicine. Cristalli, stampe e diamanti gioiello che fuoriescono da clutch inusuali, per finire poi con comode sacche da giorno, ottime per lunghe giornate di shopping.

Nancy Malfa

Categorie: Borse Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: