Molti personaggi famosi hanno la pelle cosparsa di lentiggini. Si tratta di una caratteristica particolare, che testimonia la delicatezza della pelle di chi le presenta, e che spesso diventa una vera e propria particolarità, se non, addirittura, un’arma di seduzione.

Chi potrebbe mai immaginare, infatti, il volto di Vanessa Incontrada, Sarah Ferguson, Cristina Parodi e Alessia Marcuzzi privo di quelle graziose e caratteristiche lentiggini?

Insomma, le efelidi, comunemente chiamate “lentiggini”, non sono un difetto, ma spesso c’è chi le ha vuole eliminarle.

Esistono in commercio dei gel con i quali si ottengono dei buoni risultati, ma sono più indicati in caso di macchie senili o residui di abbronzatura.

Ma per rendere la pelle bianca ed omogenea e schiarire le macchiette, esiste invece una vecchia ricetta, una di quelle della nonna, facile da realizzare.
Gli ingredienti sono questi:
Un bianco d’uovo, 200 ml di acqua distillata o bollita, 10 g. di zucchero bianco, il succo di un paio di limoni.

La preparazione è molto semplice:
Montata a neve il bianco d’uovo e aggiungete gradatamente gli altri ingredienti senza smettere di sbattere, come nella preparazione dello zabaione, per intenderci.
Quando il composto avrà una bella consistenza, spalmatelo sulla pelle, facendo attenzione di farlo penetrare con un massaggio molto lento e profondo.

L’operazione va fatta sempre la sera, prima di andare a dormire. Anche se il miscuglio vi potrà sembrare molto appiccicoso, vi possiamo assicurare che è veramente efficace.

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Bellezza, Moda Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: